Sakura No Unmei
1
Introduzione All' Ambientazion



{Il tempo scorre così velocemente senza darci il tempo di fermare un attimo quelle maledette lancette e pensare se oltre a noi..alla nostra vita quotidiana fatta di gioie e dolori,sogni e passioni..vi sia celato un altro lato oscuro della stessa medaglia che in contemporanea nostra avanza ,si muove,percorrendo le nostre stesse ed identiche orme}

"Dicono che tutti, in qualche modo, siano legati da un esile filo rosso del destino che si intreccia nel momento in cui si viene a contatto con un'altra persona. Si dice anche che le coincidenze non esistano ma che eiste solo... L'inevitabile"

Genere Urban Fantasy Orientale in stile Manga/Fumettistico
NOTA 1; sakura coglie al suo interno sotto categorie dell'urban come elementi di Fantasy contemporaneo/Elfpunk/Fantascienza/Noir
NOTA 2: sakura ritiene maga/fumetto la sua impronta stilistica e grafica in particolar modo infatti non sarà possibile l'utilzzo di volti reali a meno che non siano digital art,il genere è duplice poichè ci si ispira ad Opere giapponesi manga/anime tanto quanto Libri, Serie Tv. Saghe. INDISTINTAMENTE TUTTE DELLO STESSO GENERE
La storia si svolge in Giappone quindi è presente lo stampo nettamente orientale.

Locazione delle trame-Prefettura di Kanagawa & Prefettura Tokyo

INTRODUZIONE
Ci troviamo in un mondo parallelo ai tempi nostri, un mondo dove scorre la vita quotidiana di ogni cittadino giapponese e non.Eppure qualcosa un tempo all'oscuro di molti si muove e sposta sulla scacchiera chiamata vita le sue pedine, abilmente,come il piu ottimo ed infidi degli Stratega. Alcuni le chiamano coincidenze, altri lo appellano come il "caso",noi lo chiameremo semplicemente;Destino.
Scivola via ,Tacito,come i silenti petali di ciliegio,Scorre improvviso, avvolgendo il nostro sentiero come neve che fiocca ricoprendo tutto, cadendo velocemente sui nostri fili dell'anima intaccandoli,soffocandoli, e nell'ombra manovrandoli.Sebbene ancora c'è chi si ribella, chi combatte contro chi sembra aver stabilito per noi la nostra sorte su carta, nero su bianco.

PROLOGO

Con sakura No unmei ci si affaccia su di Un quadro che racchiude il Giappone contemporaneo ed apparentemente simile ai giorni nostri, ne piu ne meno di una realtà ed un universo alternativo a quella che è la nostra vita, Ma come si sa,ogni realtà alternativa ha delle differenze,
E la nostra?
In Questo Mondo, Precaria è la soglia tra reale e paranormale, molto debole il confine, Un equilibrio instabile. Il Velo di Maya è andato distrutto.
La magia: esiste, Il Mondo degli spiriti è reale, E la supremazia, la guerra alla religione da parte di Phanteon, frutto di realtà parallele e del potere che l'uomo ha attribuito a color che oggi si definiscono "divinità" tramite il loro credo, ha creato quella che è la lotta al trono dell'origine, per stabilire chi,realmente ha generato il mondo.
Una realtà che mostra elementi sovrannaturali netti,Presente è l'esistenza di razze e creature che cercano di condurre la loro esistenza,avvalendosi di territori, cercando di realizzare a compimento un progetto che ne vale della loro stessa sopravvivenza.
Un Mondo ove l'odore di magia si mescola a quello del sangue,un mondo dove bene e male sono spesso in combutta,spesso in alleanza contro qualcosa di piu grave,Un mondo dove l'ago della bilancia ha smesso di cercare un punto fermo fra umano e non. Tutto sotto uno scenario che vede affiancarsi lo scorrere della vita quotidiana di ogni anima che popola le strade di questa regione provata ora mai da minacce frequenti che vanno dalla conquista alla distruzione totale..all'oppressione di un apocalisse sempre in costante agguato. Non importa sotto quali forme essa si presenti,Il potere Logora.
Lasciatevi condurre in un mondo che vede l'unione di elementi che non negano il sogno di condurre una vita normale fra lavoro e rapporti sociali tanto quanto la presenza di battaglie senza tempo. Un quadro di un Giappone che affronta ogni anno un cambiamento, e mentre il mondo magico affronta nuovi campi di battaglia anche L'uomo si evolve sotto un punto di vista genetico e tecnologico. Futurismo.
Sviluppo[/u]. l'altro lato della stessa medaglia che osserva come l'intelligenza diventa artificiale come nuovi campi scientifici sfiorano orizzonti neppure immaginabili sino al secolo precedente, scoperte, organizzazioni segrete e non, scienziati brillanti,Tutto questo sempre in continua evoluzione,e se le macchine si ribellassero all'uomo? e se le troppe scoperte nelle mani sbagliate potrebbero causare una guerra da un altro fronte? Magia e scienza. coesistenti,Onnipresenti.
Un kanto colmo di misteri ove al contempo quotidianamente all'oscuro di cio che si brama nell'ombra scorre la vita degli abitanti che ogni giorno si cimentano tra scuola, famiglia, lavoro, problemi e passioni consapevoli che al calar delle tenebre nuove creature si aggirano ululando alla luna o spargendo sangue per saziare la loro sete di potere.

In questo quadro Urban-fantasy ambientato ai giorni nostri,che segue le vicende anche attuali del nostro mondo,vediamo mescolarsi piu realtà coesistenti che trovano in se il loro nesso filo logico, troviamo una realtà che avanza parallelamente alla nostra routine quotidiana.
Potreste assistere a battaglie fra bene e male,mondo degli spiriti e delle divinità che ascendono al mortale per compiere il loro dovere,Esorcisti a caccia di presenze,Ibridi come Deadman che cercano il loro posto nella società, Mannari che fuori escono allo scoperto e che si apprestano a rivendicare la loro natura,maghi, figli del popolo fatato e stregoni che mantenendo l'equilibrio fra le mani tutelano la magia cercando di non farla cadere in mani sbagliate.
Qui dove tutto sembra surreale aspettatevi ancora di vedere ciò che la vostra mente non puo minimamente concepire: Un Ministero della magia e complotti , Organizzazioni segrete Governative a caccia di criminali che tramano nell'ombra e macchiano le vie della città con perdizione, presente il quadro di un cancro sociale come la yakuza e la Triade cinese, Nuovi assassini, scesi a patto con il demonio che tramite Contratti divengono mercenari, Elitè al vertice piu alto che bramano losche trame di potere e sono a conoscenza di segreti inconfessabili.
Scienziati del Nuovo Millennio che lavorano a progetti segreti come la creazione di ibridi e formule chimiche speciali che se finissero in mani sbagliate scatenerebbero la terza guerra mondiale; Locali che nascondono segreti e attività illecite; Ricercatori a caccia di antichi misteri perduti nel tempo; Quartieri e Negozi particolari dalle bizzarre aspettative. Città parallele sbucate senza preavviso da squarci dimensionali,m Alleanze e Associazioni che al contempo combattono fenomeni insoliti ritenuti paranorlmali. Ed ancora tanto altro, Tutto ciò avviene da anni nelle non piu tranquille strade della metropoli e nelle cittadine vicine dove contemporaneamente coloro che conducono un'esistenza tranquilla si apprestano a sfondare nel campo della musica, cinema, moda o nel commercio. Insomma un alternativa ai giorni nostri dove potenti forze oscure, mistiche, militari e criminali conducono esperimenti, combattono e tramano Nuovi piani mentre la vita altrui scorre ignara di tutto sotto una minaccia costante di un apocalisse all'orizzonte... ma a quale prezzo?...

Note aggiuntive & maggiori dettagli:

Il fantasy contemporaneo o urban fantasy nel nostro caso prende numerose varianti:

*La magia e il soprannaturale sono sempre esistiti ma sono stati allontanati dalla vista della quasi totalità del genere umano per poi irrompere e riaffiorare brutalmente.
*Le creature magiche compaiono nel nostro mondo, evolvendosi in contemporanea con quella che è la tecnologia.
*Sono presenti i Mondi paralleli,I Viaggi dimensionali,E piccole realtà nella nostra realtà,come città,quartieri,isole,locali sbucati dal nulla ma appartenenti ad altro.

Preparatevi a gettarvi in un mondo nuovo dove si mescola realtà e fantasia tutto sotto un profilo Moderno che rispecchia la cultura giapponese e prende spunto a livello di ambientazione e di Idee dalle saghe piu conosciute ,

ATTENZIONE con ispirazione ed elementi indicati significa che l'ambientazione trae spunti per trame interne rielaborandole,che troverete all'interno spunti,piccole caratteristiche,citazioni,prese da varie situazioni ed inserite nelle varie meccaniche di gioco riadattate al contesto unico per creare una trama singola.

{Ispirazioni ed elementi Serie TV interne};
America Horror Story,Doctor Who,Sleepy Hollow,Buffy The vampire slayer,Stargate SG-1,Grim,Once Upon a Time,Streghe, Supernatural,Teen Wolf,Underworld,the vampire diaries

{Ispirazioni ed elementi Saghe letterarie interne};
ShadowHunter,Parcy jackson, Harry Potter,I Guardiani della Notte, Saga di Anita Blake

{Ispirazioni ed elementi Manga interne};
XXXHolic,Deadman Wonderlan,Tokyo Ghoul,Kyoukai Senjou no Horizon,Guilty Crown,God eater series,Abenobashi,Fate/Zero,Durarara,Umineko No Naku Koro Ni,Witch Hunter Robin.
Code Glass,Zone 00,Inu x Boku ss,Air Gear,Chobits,Hellsing,Dance in the vampire Bund,Full Metal Panic,Paradise Kiss,Nana,5cm per second,Angel Sanctuary,Maid Sama,Special A, Gosik,Black butter,Battle Angel Aita,City Hunter,Occhi di Gatto,X-1999,Fruit basket,Neon Genesis Evangelion,Detective Conan,Elfen Lied,Cowboy bebop,Lupin,Tokyo babylon,Ghost in the Shell,Toradora,Ranma 1/2,Wolf’s Rain,Princess Mononoke,Itazura na kiss,Hell Girl,Appleseed,Ayashi no Ceres,School Rumble,Gundam,Cybuster,Uta no prince sama.Baccano- Black Lagoon ,Sanctuary,Kateikyoushi Hitman Reborn,Otome youkai zakuro, Gensomaden Saiyuk ,the IdolM@aster,Capter Sakura,Tzubasa cronicle, AKB49: Ren'ai Kinshi Jorei, K-ON ,sailor Moon Crytal, Mazinger Z, Mobile Suit Gundam,La storia dell'arcana famiglia,Day Break Illusion,Hakushaku to yose,Trinity Seven, Mahou sensei Negima,Claymore, Halo.Inuyasha,,Ao No Exorcist; D.Gray man; Bleach, yamikagishi,Campione

[i]{Ispirazioni ed elementi Fumetti interne};

S.H.I.E.L.D,X-man
2
Ambientazione Geografica



Nota Uno sguardo culturale al territorio che ospita e su cui si ambienta la land! Un accenno storico e geografico che si è cercato di riprodurre fedelmente.per quanto sia mossa in una sorta di mondo ''parallelo'' dei giorni nostri a causa della tecnologia piu avanzata e della presenza di razze e di mondo mistico
la storia la geografia di questo splendido territorio Non mutano.cosi come si va a pari passo con la storia contemporanea.

GENERALITA': IL GIAPPONE

Il Giappone (日本 Nihon o Nippon?, ufficialmente 日本国 Nihon-koku o Nippon-koku),noto anche come Impero del Sol Levante, è uno Stato insulare dell'Asia orientale.

Situato nell'oceano Pacifico, si trova a est del mar del Giappone, Cina, Corea del Nord, Corea del Sud e Russia. Si sviluppa nell'area compresa tra il mare di Ochotsk nel nord, fino al mar Cinese Orientale e Taiwan nel sud. Il Giappone è un arcipelago composto da 6.852 isole; le quattro isole più grandi sono: Honshū, Hokkaidō, Kyūshū e Shikoku (tutte e quattro collegate tramite ponti o tunnel sottomarini), che da sole rappresentano circa il 97% della superficie terrestre del Giappone. Molte isole sono montagne, alcune di origine vulcanica; per esempio, la vetta più alta del Giappone, il Monte Fuji, è un vulcano attivo.

Con una popolazione di circa 128 milioni di abitanti, il Giappone è il decimo Paese più popoloso del mondo. La Grande Area di Tōkyō, che include Tōkyō e numerose prefetture vicine, è di fatto la più grande area metropolitana del mondo, con oltre 30 milioni di residenti.

Ricerche archeologiche indicano che l'arcipelago è abitato dal Paleolitico superiore. La prima menzione scritta sul Giappone inizia con una breve apparizione in un libro di storia cinese del primo secolo a.C. Alle influenze provenienti dal mondo esterno seguì un lungo periodo di isolamento che caratterizzó profondamente la storia del Giappone. Fin dall'adozione dell'attuale costituzione il Giappone mantiene una monarchia parlamentare con un imperatore e un parlamento eletto, la Dieta. Il Giappone è l'ultimo impero rimasto sul pianeta.

Grande potenza regionale asiatica, il Giappone ha la terza maggiore economia per prodotto interno lordo e la quarta maggiore per potere d'acquisto, è anche il quarto maggiore esportatore e il sesto maggiore importatore a livello mondiale. Il Giappone è inoltre l'unico Stato asiatico a essere membro del G8 e del G7; è un membro non permanente del consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. Il Paese ha un moderno apparato militare utilizzato per l'autodifesa, per missioni di pace e per aiutare gli alleati all'estero nel rispetto della Costituzione.

Il Giappone è un Paese sviluppato con uno standard di vita molto elevato (decimo a livello mondiale); i cittadini giapponesi hanno inoltre la maggiore aspettativa di vita al mondo e il tasso di mortalità infantile è il secondo più basso dietro al Principato di Monaco

REGIONI DI INTERESSE MAGGIORE

La prefettura di Kanagawa è una prefettura giapponese di più di 9.000.000 di abitanti, con capoluogo a Yokohama. È situata all'estremità sud-occidentale della regione di Kantō, sull'isola di Honshū. L'origine del nome risale a Kanagawa-juku, una fiorente stazione di posta del Tōkaidō (attualmente nel quartiere Kanagawa di Yokohama).
È la seconda prefettura per popolazione dopo Tōkyō e la terza per densità demografica dopo Tōkyō e Ōsaka. Inoltre è la quarta prefettura per numero di nascite, dopo Tōkyō, Ōsaka e Aichi. In questa prefettura si trova il quartier generale della 7ª flotta degli Stati Uniti.

CENNI GENERALI

La prefettura di Kanagawa è situata nella zona sud-occidentale della regione di Kantō e copre l’intera area dell’antica provincia di Sagami e parte della superficie della provincia di Musashi. Al censimento del 1º settembre 2010 la prefettura constava di 9.029.996 abitanti, pari al 6,9% della popolazione nazionale, per una superficie di 2415,84 km² corrispondenti allo 0,6% dell’intera superficie giapponese.
La prefettura raccoglie 33 municipalità suddivise in 19 città, 13 paesi e 1 villaggio. Le grandi città sono Yokohama, Kawasaki e Sagamihara a cui si somma una città di media grandezza, Yokosuka, e altre cinque città con più di 200 000 abitanti: Odawara, Yamato, Hiratsuka, Atsugi e Chigasaki.
Le città di Yokohama e Kawasaki, situate nella zona orientale della prefettura, sono densamente popolate e contraddistinte da un’avanzata industria manifatturiera che si lega a quella della capitale in una lunga fascia industriale antistante la baia di Tōkyō. La parte occidentale della prefettura è invece contraddistinta da lussureggianti aree montuose che collegano Hanoke a Odawara in un susseguirsi di alture intervallate da fiumi. La parte centrale della prefettura è pianeggiante e occupata dalle città di Sagamihara ed Ebina, dove si può osservare un fenomeno di addensamento urbano e industriale. A sud-est, a partire da Chigasaki e Fujisawa, varie città si susseguono lungo la costa come Kamakura antica sede del bakufu, fino a Yokosuka, porto militare fin dal periodo Meiji e Miura che sorge sull’omonima penisola.
Questa zona attorno all’antica provincia di Sagami fu da sempre un’area prospera grazie ai fiumi che vi scorrono e allo sbocco sul mare, mentre la parziale provincia di Musashi che corrisponde alle attuali Yokohama e Kawasaki era costituita da piccoli villaggi di pescatori che si addensavano sulla baia di Tōkyō o lungo il vecchio Tōkaidō. Antichi reperti hanno rivelato la presenza di insediamenti di origine Koguryŏ nelle vicinanze dell’attuale Hiratsuka.
Dal periodo Heian le attività della classe militare si intensificarono fino a sfociare nella fondazione del bakufu di Kamakura che diede inizio all’omonimo periodo.
Durante l’epoca Sengoku la città di Odawara dove aveva sede il quartier generale del clan Hōjō conobbe un periodo di ricchezza e lustro, mentre il periodo Edo vide un enorme sviluppo dell’area presso la baia di Tōkyō, incentivato dalla realizzazione della grande via di traffico del Tōkaidō. Inoltre la zona fu suddivisa in vari domini di nobili fedeli al governo e gli han che si svilupparono dalla seconda metà del periodo Edo ebbero un'importanza sostanziale nonostante le loro dimensioni limitate. Infine, il bakumatsu vide l’apertura del porto di Yokohama che divenne il centro commerciale della baia di Tōkyō durante il successivo periodo Meiji.
La grossa fascia industriale tra Yokohama e Tōkyō, che si sviluppò prima e dopo la seconda guerra mondiale, attirò per anni numerosi lavoratori, facendo aumentare notevolmente la popolazione della prefettura fino allo stato attuale. Nonostante la prefettura sia riuscita a contenere i danni causati da un’alta densità nelle città, il problema dell’abbandono delle campagne a favore delle zone urbane è ancora ben presente.

GEOGRAFIA

La prefettura di Kanagawa occupa l’estremità sud-occidentale della pianura del Kantō e misura 78 km lungo l’asse est-ovest e 60 km da nord a sud. Occupa la totalità dell’antica provincia di Sagami e le contee di Kuraki, Tachibana e Tsutsuki della vecchia provincia di Musashi. A ovest confina con la prefettura di Yamanashi attraverso i monti Tanzawa e con la prefettura di Shizuoka tramite i monti Hakone. A est è bagnata dalla baia di Tōkyō, ma è collegata alla prefettura di Chiba tramite la Aqua-Line. A sud è bagnata dalla baia di Sagami e si allunga nell’Oceano Pacifico con la penisola di Miura. A nord-est il fiume Tama separa la città di Kawasaki da Tōkyō, mentre a sud lungo il suo corso tocca le città di Sagamihara e Yamato.
Nel 2003 la superficie della prefettura era composta per il 39,2% da foreste e pianure, per il 26,5% da zone residenziali, per l’8,8% da aree coltivate, per il 7,9% da vie di transito e per il 3,8% da superfici d’acqua.
Le cime più alte sono Hirugatake (1673 m), Hinokiboramaru (1601 m) e Ōmuroyama (1588 m). Il fiume più lungo è il Sagami (55,6 km), seguito dal Sakai (52,1 km) e il Nakatsu (32,8 km). Il lago più vasto è lo Ashinoko (7,1 km²), seguito dal Miyagaseko (4,6 km²) e il Sagamiko (3,3 km²).

STORIA

Gran parte della prefettura appartiene alla provincia di Sagami e parte a quella di Musashi nell'antico Giappone. Nel periodo medievale i clan dei samurai ottengono la supremazia militare e stabiliscono il governo a Kamakura. Nell'età moderna la parte occidentale della provincia di Sagami viene governata da un signorotto feudale con un castello a Odawara e la parte orientale viene governata direttamente dallo Shogunato Tokugawa a Edo, attuale Tokyo. Sotto la pressione straniera il Giappone apre il porto di Yokohama al commercio nel 1859 e la città diventa moderna e prosperosa. Nel 1923 un'area urbana che include Yokohama viene scossa da un forte terremoto mentre viene fortemente bombardata nel 1945.


REGIONI DI INTERESSE MAGGIORE

La Grande Area di Tokyo (o Greater Tokyo Area in inglese) è una grande area metropolitana situata in Giappone e comprendente le prefetture di Chiba, di Kanagawa, di Saitama e di Tokyo, quest'ultima è anche il centro dell'area. Quest'area da sola detiene un PIL di 2.200 miliardi di $, il più alto tra tutte le aree metropolitane mondiali.
È la più popolata area metropolitana del mondo, con 35.676.000 abitanti nel 2007, e copre un'area di circa 13.500 km².

CENNI GENERALI

Tokyo (東京 Tōkyō,letteralmente "capitale orientale",trovandosi a est della precedente capitale Kyoto) è la capitale del Giappone, situata nella regione del Kantō, sull'isola di Honshū.

Sebbene venga spesso definita una città, secondo l'ordinamento amministrativo giapponese è una metropoli (都 to): l'odierna area metropolitana di Tokyo (東京都 Tōkyō-to) è frutto della fusione, avvenuta nel 1943, tra la prefettura di Tokyo (東京府 Tōkyō-fu) e il suo capoluogo, la città di Tokyo (東京市 Tōkyō-shi). A seguito di tale fusione i due enti sono stati soppressi e con il nome Tōkyō si indica oggi una delle 47 prefetture del Giappone, in quanto si tratta in realtà di un'ampia area su cui si trovano svariate città indipendenti fusesi insieme in un'unica conurbazione. Poiché di fatto il governo giapponese e l'imperatore del Giappone risiedono nel quartiere di Chiyoda, Tokyo è comunemente indicata come capitale della nazione.

L'area più popolata, quella che si affaccia ad est sulla baia di Tokyo, corrisponde a quella dell'estinta città ed è stata divisa in 23 quartieri speciali (特別区 tokubetsuku). La parte a ovest, chiamata area di Tama (多摩地域 Tama chiiki), è suddivisa in 26 città (市 shi) e 1 distretto comprendente 3 cittadine (町 chō oppure machi) e 1 villaggio (村 mura o anche son). Fanno inoltre parte della divisione amministrativa di Tokyo l'arcipelago delle Izu e le lontane isole Ogasawara, che si estendono nell'oceano Pacifico.

Con una popolazione di circa 15 milioni, pari al 12% degli abitanti del Giappone, è la più popolosa e la più densamente abitata tra le prefetture del Paese, nonché la seconda capitale al mondo per popolazione dopo Pechino. L'espansione urbanistica del dopoguerra ha creato una megalopoli, chiamata "Grande Area di Tokyo", che si espande per circa 13 500 km² e comprende anche buona parte delle vicine prefetture di Chiba, Kanagawa e Saitama. Tale immenso agglomerato urbano è di fatto con quasi 35 milioni di abitanti, il più grande del mondo in termini di popolazione.

Nella zona dei quartieri speciali hanno sede le istituzioni più importanti del paese. Nel quartiere di Chiyoda si trovano la sede del Parlamento Nazionale e del governo giapponese, nonché la residenza dell'imperatore, il Palazzo imperiale di Tokyo. Il Governo Metropolitano è affidato ad un'assemblea eletta che sceglie il governatore, e ha sede nel quartiere di Shinjuku.

GEOGRAFIA

La città dal satellite: delle diverse chiazze verdi al centro, la maggiore è quella del Palazzo Imperiale. A sud, il fiume Tama separa Tokyo dalla prefettura di Kanagawa
Tokyo si trova alle coordinate geografiche 35°41′N 139°36′E, circa alla stessa latitudine di Los Angeles e Teheran, ed è la capitale più orientale dell'Asia. Confina con la baia di Tokyo e la prefettura di Chiba a est, di Yamanashi a ovest, di Kanagawa a sud e di Saitama a nord.

La capitale è situata nella regione del Kanto, sull'isola di Honshu. L'area dei quartieri speciali, la più popolata, si affaccia sulla baia di Tokyo, dove sfociano i tre fiumi che bagnano la capitale, il Tama, l'Edo e il Sumida. L'agglomerato urbano ha continuato ad espandersi sulla pianura di Kanto, la più estesa del paese, arrivando ad inglobare molte città e villaggi. La maggior parte dell'area metropolitana è composta da numerosi nuclei territoriali sviluppatosi di solito intorno ad una stazione ferroviaria, che fanno di Tokyo un vastissimo assembramento di distretti urbani, ognuno avente un proprio centro. Si sono quindi sviluppati molteplici poli di intrattenimento e di attrazione sociale, culturale e commerciale.

Il lato ad ovest dei quartieri speciali, l'area di Tama, è situata in un conoide di deiezione chiamato terrazzo di Musashino. Si tratta di un terrazzo fluviale che degrada dolcemente verso est. In questa zona, negli ultimi decenni, c'è stata una sensibile espansione di strutture dedicate all'istruzione universitaria, all'industria ed alla ricerca, con il conseguente aumento della popolazione e della relativa edilizia residenziale.

La parte occidentale dell'area di Tama si innalza verso le montagne e comprende la cresta montuosa di Ishione, che si estende verso le catene dei monti Okuchichibu e Okutama. Nel punto in cui i tre rilievi si incontrano sorge il monte Kumotori, la cima più elevata di Tokyo con i suoi 2 017 metri, che demarca il confine con le prefetture di Saitama e di Yamanashi.

Questa zona, ricca di laghi, fiumi ed aree verdi, gode di una minore concentrazione urbanistica e ciò ha portato il governo metropolitano ad intraprendere nell'area diversi piani di sviluppo. L'impatto ambientale che tale sviluppo comporta ha sollevato diverse preoccupazioni e critiche.[3] Il territorio comprende una parte dei parchi naturali di Chichibu Tama Kai e Fuji-Hakone-Izu, e la totalità dei parchi di Meiji no Mori Takao, Akikawa Kyūryō, Hamura Kusabana Kyūryō, Sayama, Takao Jinba, Takiyama e Tama Kyūryō.

La zona insulare che ricade sotto la giurisdizione metropolitana è composta dagli arcipelaghi delle Izu e delle Ogasawara e da altre isole, che dalla baia di Tokyo si estendono nell'oceano Pacifico. L'isola più lontana, Minami Torishima, dista circa 1 850 km da Tokyo.

CLIMA
Tokyo gode di un clima temperato, con un'umidità relativa del 63%. Circa il 45% dei giorni dell'anno sono piovosi, un 40% nuvolosi, il 10% giornate serene, e nel resto dei giorni nevica. La temperatura media invernale è di 5°C e in estate 27°C. La temperatura media annuale è di 14,7°C. Le precipitazioni avvengono solitamente sotto forma di pioggia e raggiungono i 152 centimetri all'anno. La piovosità massima è stata registrata in un solo giorno nel 2003, con 171 mm. La media di ore soleggiate ogni anno è di 1894.

Società / Demograficità

La superficie totale della metropoli è di circa 2 188 km². Nel 2009, la popolazione era di quasi 13 milioni di abitanti, che fanno di Tokyo la più popolata tra le prefetture del Giappone.

Il crescente fenomeno di inurbamento che ha investito Tokyo negli ultimi decenni, ha portato la popolazione dei quartieri speciali, nel 2009, a superare gli 8,2 milioni di abitanti;[4] ne è derivato un grande sviluppo dell'edilizia, del sistema di trasporto pubblico, con numerose linee ferroviarie e metropolitane, e della rete stradale. Il sempre più congestionato traffico ed il crescente affollamento ha scatenato un dibattito sull'opportunità di trasferire altrove la capitale.

Malgrado sorga su un territorio ad alto rischio sismico, Tokyo continua ad ingrandirsi, con nuovi abitanti provenienti da ogni angolo del Giappone e dall'estero. Si è formata una comunità multietnica di stranieri che, a tutto il 1º ottobre del 2009, contava su 417 000 resident L'area di Tama, che si estende per 1 169,49 km² nella parte ovest della metropoli, nel 2009 contava su un totale di 4,16 milioni di abitanti[4] concentrati soprattutto ad est. La parte occidentale di Tama si trova invece in territorio montuoso e meno popolato. La popolazione della zona insulare di Tokyo è in continuo calo, nel 2009 contava su 28 000 abitanti distribuiti su 406 km², per una densità di 68 ab./km².

Nei 23 quartieri speciali vivono oltre 8 milioni di abitanti e di giorno la popolazione aumenta fino a 10,5 milioni, con i lavoratori e gli studenti pendolari provenienti dalle prefetture vicine. I residenti dei tre quartieri centrali di Chiyoda, Chūō e Minato sono 300 000, ma durante il giorno la zona è abitualmente frequentata da 2 milioni tra pendolari e locali. A Tokyo è presente la più grande concentrazione di quartier generali delle multinazionali, istituzioni finanziarie, università, scuole, musei, teatri, negozi e luoghi di divertimento del paese.

Fonte Wikipedia
3
L'anno che verrà
NOTA
{Da qui in poi riportiamo i capitoli dell'ambientazione - Tali capitoli richiamano gli eventi salienti avvenuti in ON della quale ogni personaggio su sakura è protagonista con il suo contributo ruolistico. La land infatti rilascia storie in base a periodi ben determinati a seguito di un attività narrativa che vede il coinvolgimento e lo svolgimento delle trame. Per spiegare meglio e comprendere cio che la CRONOSTORIA di sakura narra, invitiamo ad approfondire e leggere nella GUIDA dalla land ogni punto indicato,per una corretta e maggiore interpretazione degli eventi, della land, e del gioco - http://sakuranounmei.forumfree.it/

____________________________

Prefettura di Kanagawa, da poco entrati nel 2012

L'INIZIO DEL NOSTRO "C'ERA UNA VOLTA"

Il nuovo anno è giunto e tra le strade del mondo tutto sembra scorrere alla normalità...
Eppure, come sempre ciò non è quel che sembra...
Frenetica la vita che continua a scorrere, frenetico il tempo che passa veloce. Scandisce ogni nostro battito, ogni nostro respiro, mentre le stagioni velocemente si alternano senza darci l'attimo di assaporare un nuovo arrivo..

Nelle cittadine del Kantō, il destino muove i fili.

[i]Siamo tutti burattini in mano di abili giostrai che tessono trame a noi ignote.


Alla luce del sole tutti conducono la loro vita in maniera quasi statica eppure, nelle ombre, sotto il lato oscuro della luna, continuano a muoversi forze nuove, e se mentre Shinigami, Esorcisti, Mistici continuano la loro opera e portano avanti il loro obbiettivo, al contempo non tutti restano con le mani in mano...

La tecnologia avanza imperterrita, un'associazione segreta detta "Il Dogma del Grifone" punta a manipolare le sorti dell'umanità causando terrore e compiendo azioni che vedono il loro sporco doppio gioco pesare sulla vita di innocenti, mentre paladini della legge, menti astute, dotti e studiosi lavorano ad un sistema che tramuta l'uomo e la sua natura in Mecha, grazie alla scienza avanzata e ad un impianto di micro-cip nel corpo umano. Ma se da un lato sorge la luce dall'altra, dalle antiche terre occidentali, giunge in oriente una razza che solo nei libri Horror era pensabile immaginarla: "L'ordine della Rosa Scarlatta".
Essa è una ristrettissima cerchia di vampiri sfuggita alle persecuzioni ed ora camuffatasi grazie ad astute inventive, ingannano il tempo e si mescolano tra noi cercando di rivendicare il loro spazio nel mondo...
4
Scarlet Moon & Spirits Dancing
Uno sguardo al passato...per capire il presente...

- Chūzenji-ko, 1980.

< Obaasan, guarda!!! >
< Cosa, Hiro-kun? >
< La luna... perchè è cosi rossa? >


A quel tempo non riuscivo a comprendere ancora cosa fosse quel profondo rossore che avvolgeva ed oscurava la fioca e pallida Regina della Notte. Mia nonna non disse nulla, mi guardò semplicemente, sorridendomi mi mise una mano sul capo, con le dita stanche che s'insinuavano tra le nere ciocche dei miei capelli, accarezzandomi lentamente e tranquillizzandomi... e poi? Una notte di luna piena vidi ciò che di sbagliato e di maledetto in me silente si celava.
Ululai alla luna.
Mi specchiai in quell'astro malinconico e nascente. Nel suo riflesso cosi innocente... vidi Lui... vidi me stesso... vidi... la Bestia!!!

Tratto dal diario di un...Mannaro


- Yokohama, 1985.

< La campana del tempio tace, ma il suono continua ad uscire dai fiori >
< Cosa stai dicendo Yhari-chan? >
< Oh... nulla... Onee-san >


Quella notte il vento soffiava con violenza, dopo essermi fatta rimboccare le coperte, chiusi gli occhi, immaginai un mondo impercettibile, qualcosa che solo io ero in grado di vedere. Poi un rumore, qualcosa bussò alla mia finestra. Mi svegliai da quella sorta di dormiveglia in cui lentamente mi stavo abbandonando e lo vidi... un cucciolo di volpe dalle svariate e fluttuanti code. Sorrisi, innocenza negli occhi di un bambino che tremola alla fioca luce di una lanterna. Sì! quelle stesse lanterne che vidi sgattaiolando via fuori di casa. Sulla collina una fila ordinata di anime e spiriti che facendosi luce al chiarore della luna avanzavano lentamente e con essi anche la mia curiosità volò via.
Tra fiori di pesco che sbocciano ovunque, il primo fior di ciliegio. Io la nota stonata che compone la melodia, io il primo fiore, accompagnata da una danza sotto il benevolo bacio della luna mi risvegliai dal mio letargo e vidi per la prima volta ciò che realmente sono... un Youkai.

[u] Tratto dal diario di uno Youkai/u]

- Prefettura di Kanagawa, 2012.

Continuano saettanti ad intrecciarsi le vite di chi ogni giorno cammina e conduce la sua vita nelle cittadine del Kantō Giapponese. Sfrecciano le sirene, a caccia di un nuovo crimine da sventare, mentre nei quartieri loschi avanzano insistenti, come parassiti invisibili, coloro che infettano una società gia malsana...
Tramano nell'ombra, sotto fittizie identità, dopo aver portato la propria vita all'annichilimento bramano il dissolvimento di ogni forma di vita umana. Gli spiriti della notte oltrepassano il confine a caccia di identità da incatenare e machiavellici giocolieri s'insinuano nelle vostre case, con un finto sorriso, mettendo in pericolo anche la vita di un bambino, ingannandovi con giochi di prestigio...
Misteri che ancora restano celati come libri segreti e antichi tesori che aspettano solo di essere riportati alla luce. Dormite sereni nei vostri letti questa notte... sognate creature, ancora aspirando ad un mondo migliore, mentre le vostre esistenze, come carte vengono mescolate. Se alla luce del giorno, sotto i riflettori di un palcoscenico, voci talentuose sfoggiano la loro arte, al contempo, al calar della notte, intriganti donne e famelici uomini vi aspettano per intrattenervi...
5
I Profeti del nuovo millennio
- Kanagawa, 20 Aprile 2012 - Ore 01:00.

-- Magazzini abbandonati di Kawasaki --

< Attaccheremo qui! >
L'indice della donna col volto coperto scorre sulla mappa dell'intera prefettura, traccia tre punti: Museo, Land Mark Tower e Gorudendoragon no sehokei.
Inizia così la nuova era della rivolta che punta a mettere in ginocchio l'intero Kantō, in Giappone.
Blackout, furti al museo egizio e un'esplosione alla Land Mark Tower, tutto fa pensare all'inizio di un complotto che non vuole solo devastare l'economia del paese e sconvolgere la tranquilla vita dei cittadini ma punta a sfidare coloro che si proclamano il lato oscuro, il marcio della società. Mafiosi e terroristi vengono minacciati da una potenza, quasi imbattibile, coloro che si fanno chiamare i Nuovi Criminali.
Eppure, qualcuno continua nell'ombra a non farsi intimorire, mentre le guerriglie hanno preso vita e la polizia indaga attorniata da immense lacune e buchi nell'acqua, altre forze si insidiano nella sicurezza del sistema per provare ad annientarlo.

-- Tokyo, Monte Fuji --

Nel cuore della notte qualcuno muove i primi passi, illuminato dal chiarore della pallida luna, attorniata dalle sue spente stelle. In mente ha un unico obbiettivo, liberare il mondo!
Ma a quale prezzo? Cos'è che spinge dei fanatici nerd ad arrampicarsi sul monte più alto del Giappone per cercare un mezzo di comunicazione, un'antenna fuori uso e trasmettere il proprio messaggio?




- Prefettura di Kanagawa, 25 Aprile 2012 - Ore 20:30.

< Otosan... Otosan!!! Okasaan... Okaasan... venite!!! >

< Ci sarà un problema all'antenna, vado a controllare >
< No... Otosan... aspetta... guarda! >


Silenzio... Un'interferenza, poi un messaggio. È un nuovo gruppo terroristico! Il suo nemico? Il denaro.
Loro sono gli ZERO-VIRUS.


- Sagamihara, 26 Aprile 2012 - Ore 08:30.

Una guerriglia di forze armate, le Delta, si riuniscono come in ogni città della prefettura presso le banche, è da li che imperversa il caos. Chiunque, accecato dall'avarizia o per pura curiosità si spinge verso l'ignoto e verso l'utopia di riuscire a possedere.
6
Resurrection of the Deadmen
Delle volte il destino sembra davvero giocare dei brutti scherzi. Scorre il tempo, detta le sue regole, spesso scorrette ed ingiuste, gioca a scacchi e noi siamo solo le sue pedine preferite da manipolare, fino a quando qualche cavallo di troppo o qualche Re insaziabile non ci mangi, chiudendo la partita con uno scacco matto...
Kanagawa, ancora una volta nel centro del mirino di una triste realtà, una regione dai mille segreti che come una sorta di matrioska si nascondono l'uno dentro l'altro e si celano nei vicoli bui delle strade della città, mentre bambini innocenti dormono sogni felici. C'è chi nel cuore della notte scaccia spiriti maligni ed infligge la pena capitale, chi sotto copertura abbandona la routine di sempre per mettersi nelle mani della sorte, scommettendo la propria vita tra una corsa d'auto clandestina e la ricerca di giustizia. Ed ancora, patti proibiti stipulati con il demonio che gioca la sua carta rievocando i suoi discepoli e commissionandone degli altri. La gente è solo un agglomerato di "persone" che mostra un'ennesima realtà di questo mondo che sembra sgretolarsi...


- Kanagawa, 13 Maggio 2012 - Ore 21:00.

Edizione straordinaria del TG
< Buona sera signore e signori. Interrompiamo per pochi istanti i programmi televisivi in onda sulla nostra emittente per mettervi al corrente di un evento ed una rivelazione che hanno dell'incredibile. Ci è stato pervenuto da un nostro freelancer un video dove si può vedere una colluttazione tra civili che pare stessero difendendo una ragazza, attaccata da alcuni aggressori intenzionati a violentarla. Il tutto è accaduto presso il famoso lungomare di Yokohama. La ragazza è stata subito soccorsa da alcuni passanti, che si son visti però attaccati a loro volta dai bruti. Come potrete vedere nel video originale e assolutamente integrale, uno degli aggressori pare usare una strana lama rossa, una spada, per così dire, che è creata chiaramente col sangue che è cosparso per il proprio corpo. Non sappiamo bene chi o cosa possa essere questo individuo, come possa riuscire in quello che realmente abbiamo visto e soprattutto se è solo o se ci sono altri come lui ma questa è la cruda verità, signore e signori, ci sono forse degli alieni in città? O forse si tratta di semplici esperimenti militari, sfuggiti al loro controllo? Questo non lo sappiamo ancora, però vi preghiamo di prestare attenzione all'individuo che appare in video. Se per caso lo vedete per strada contattate subito le autorità e soprattutto statene alla larga. Non fate atti di eroismo, questi esseri sono pericolosi ed armati. Per ora è tutto, vi terremo aggiornati su futuri sviluppi. Buona serata! >

Un clik sul tasto rosso del telecomando, si spegne la televisione e nel buio del suo ufficio resta silente colui che fissa il notiziario.

<< È iniziata la loro era... pronta a crollare velocemente... pazientate... >>

Unico sussurro che fuoriesce dalle labbra del misterioso uomo mentre il panico per le vie cittadine inizia nuovamente a sfociare. Nuovi dubbi e misteri più fitti si iniziano ad intrecciare e ad annodarsi nella coscienza di ogni uomo.


- Kanagawa, 20 Giugno 2012.

Edizione straordinaria del TG - Un mese dopo la prima apparizione
Dallo studio televisivo si vede il solito presentatore, alle sue spalle un fermo immagine della scena più eclatante del famoso video, ovvero l'uomo che controlla il sangue nell'atto di evocare la sua spada.

< Buona sera signore e signori. Interrompiamo la consueta programmazione televisiva della nostra emittente per lanciare un edizione straordinaria del nostro telegiornale. Tutti voi ricorderete la scorsa edizione speciale, dove abbiamo trasmesso un video che ha dell'incredibile, catturato da una telecamera stradale, dove appare il misterioso manipolatore di sangue. Gli interrogativi che son stati lasciati dall'apparizione di quell'uomo misterioso hanno fatto discutere l'intera città e non solo. Bene, il vostro TG preferito di certo non se ne è stato con le mani in mano, abbiamo indagato e ci siamo informati su chi o cosa siano questi individui dalle doti agghiaccianti. Ci colleghiamo con il dottor Tsunenaga Tamaki, capo della divisione medico scientifica CPD (Center for Physical Dysfunction), sentiamo il suo parere da esperto in merito. >

Appare una finestrella in alto a destra dello schermo, ritraente il dottor Tsunenaga Tamaki, collegato per l'intervista in diretta.

< Salve a tutti. Come già annunciato, vi vorrei adesso svelare quello che sono questi individui, manipolatori di sangue che sono apparsi di recente, per placare il panico generale che sta propagandosi per la città. È bene che voi sappiate da adesso in poi la verità. Gli individui che avete visto nel video sono stati denominati da noi con il nome in codice di... Deadmen. Hanno la capacità di manipolare il sangue per poterlo utilizzare in combattimento, questo grazie ad un loro difetto genetico da noi scoperto e rinominato "Ramo del peccato". Pare che questo gene, che potremmo paragonare ad una malattia ereditaria, dia loro queste assurde capacità e che l'abbiano ottenuto tramite un'insolita mutazione umana in seguito alle più disparate e violente pestilenze mai apparse dall'antichità fino ad oggi. Sono pericolosi e purtroppo, attualmente, non c'è modo per poterli riconoscere, se non tramite una loro ferita, dato che il sangue di un Deadman a contatto con l'aria coagula più velocemente della norma. Ma non temete, le forze dell'ordine riusciranno sicuramente a tenere la situazione sotto controllo, senza contare che anche noi abbiamo reclutato degli... uomini per poter assistere i cittadini! Quindi, se vedete una persona tagliarsi e non sanguinare, vi preghiamo di contattare la polizia ed evitate assolutamente di tentare di farvi giustizia privata. Stiamo già cercando una cura per poter riportare queste persone ad uno stato naturale. Per qualsiasi domanda potete telefonare ai nostri centralini o contattarci tramite e-mail ai contatti in sovra impressione >

In schermo appaiono in sovra impressione sul centro basso del televisore l'email e il numero verde del centralino della CPD.

< Ci tengo a sottolineare ancora una volta l'importanza che c'è dietro la nostra operazione, quegli individui, i Deadmen sono pericolosi e sempre armati, le loro armi non rispondono ai raggi X e metal detector. Per favore qualora li incontraste mettetevi in contatto con le autorità e non provate a combatterli, non finirò mai di sottolineare la loro pericolosità. Confido sull'intelligenza dei nostri cittadini e del nostro paese, debelliamo la minaccia Deadmen! >

< Aspetti, Dottor Tsunenaga...ci sta quindi dicendo che questi Deadmen nascono così? Ma da quanto li state studiando esattamente? >

< Oh, beh... in effetti è da molto che stiamo portando avanti i nostri studi su questi esseri. Ma se lo abbiamo tenuto segreto è solo perché volevamo proteggere gli innocenti da tutto questo. Ad ogni modo, in alcuni esemplari che siamo riusciti a catturare siamo riusciti ad identificare un particolare diverso dalla maggior parte dei DM. Come se in loro questa malattia sia stata indotta, come se non ci fossero nati. >

< Quindi... questi Deadmen sono... contagiosi? >

< Oh, no no no! Assolutamente no! Non tutti almeno. Vede, se abbiamo chiamato questa malattia “Ramo del Peccato” c'è un motivo. Ogni individuo possiede un ramo e come in ogni albero i rami sono attaccati ad un tronco. Pensiamo che ci siano dei Deadmen, estremamente rari, che posseggano poteri nettamente superiori a quello del loro simili e che siano in grado di trasmettere i propri geni ad individui sani, contaminandoli. Tuttavia queste sono solo ipotesi, su cui non mi dilungo troppo. Non siamo mai riusciti a catturare uno di quegli esemplari, da noi chiamati “Wretched Eggs”. >

< Capisco. Un'altra cosa... prima avete parlato di uomini al vostro servizio. >

< Siamo curiosi, eh? Beh, non abbiamo nulla da nascondere, qui alla CPD, quindi darò una risposta anche a questo. Dato che, a quanto avrete capito, ci piace prenderci delle licenze artistiche sui nomi, abbiamo rinominato i nostri soldati “Undertaker”. Si tratta di detenuti provenienti dai carceri speciali di ogni parte del mondo, condannati a morte o all'ergastolo, che abbiamo sottoposto ad uno speciale programma di rieducazione. Ma non temete, li teniamo costantemente sotto controllo con le nostre tecnologie. >

< Condannati... a morte? Ma non è pericoloso?! E perché proprio dei criminali? >

< Perché se anche dovessero “cadere” in servizio, nessuno li rimpiangerebbe. Perché mandare dei coraggiosi soldati, quando possiamo sfruttare simili risorse? E come detto... non c'è nulla da temere, da loro. Ora, sono spiacente di informarla che i miei doveri chiamano. Auguro un buon proseguimento di serata a tutti i telespettatori. >

< La ringraziamo per il suo intervento, Dottor Tsunenaga, ci ha davvero illuminati. >



L'intervista cessa, lo schermo torna a riprendere, il presentatore fa gli ultimi saluti per quindi annunciare la fine dell'edizione speciale.

7
Corsa Contro il Tempo
''E' purtroppo destino ineluttabile che il tempo distrugga ogni cosa nel suo fluire perenne. ''

(cit. Ugo Foscolo)

...dal diario di un comune cittadino...


Kanagawa 08 Agosto 2012

''Viviamo tutti sotto una chiara presa di coscienza che il mondo,cio che prima ci apparteneva,lentamente si sta sgretolando sotto i nostri piedi senza porci un appiglio,un ancora di salvezza,diviene polvere nelle nostre mani che stringono,e si ritrovano solo un mucchio di granelli di polvere.
Grilli,profumo d'estate,le strade della cittadina sembrano cosi vuote,silenzio che si accompagna al fruscio di un caldo vento estivo perdendosi sotto la fioca luce di spenti lamponi ora mai corrosi,lampadine consumate,sfere di vetro rotte da una pallonata di troppo mentre ragazzini,innocenti e spensierati,colpevoli scappano via sorridendo per quei vicoli in cui credono di poter trovare rifugio. Era bello,quando era cosi,quando in quei vicoli vicino casa anche la notte al chiaror della luna potevi passeggiare e restare sereno guidato dalle stelle,era bello..vivere nell'utopia che il tempo,avrebbe conservato tutto cosi com'è eppure,ogni sogno è pronto a sgretolarsi e la realtà ti rinfaccia cio che tu ti rifiuti di vedere. Li chiamano Mannari,scorrevano immagini di laboratori segreti,un uomo che cambiava la sua pelle,oscurato il viso da quell'inutile censura posta dall'ordine di Shinto. dovrebbero essere loro a proteggerci dal male,eppure,perchè provo compassione pèr quell'essere???Un uomo,un Essere maledetto o forse realmente libero in catene costretto a tornare in una natura che non gli appartiene.
Non siamo soli. Questa ..è la realtà,prima uomini che dominano il sangue che scorre nelle loro vene,ancora Uomini che sfidano la natura umana divenendo macchine e adesso....c'è chi si ricopre di un involucro e di una pelle non sua per vivere con Noi. Sono Qui. Respirano la nostra aria,Passeggiano insieme a noi,e sanno che il loro segreto...è stato come una catena arrugginita dall'acqua ..spezzato!''


Kanagawa 03 settembre 2012


Suono di sirene,pianto di una donna che disperata veniva sorretta dall'uomo che ama mentre un gruppo di persone soccorrevano e guardavano inorridite con occhi grondanti di lacrime cio che il frutto del loro amore aveva generato,ma che un fatale incidente se cosi vogliamo chiamarlo,ha portato via spezzando non una ma tre vite in un colpo solo. Aveva sei anni,voleva solo giocare,ma ha percorso un Giro sulla ruota panoramica sbagliata




''Buonasera telespettatori e benvenuti all'edizione serale di TG Jenkai. Cominciamo immediatamente con la prima notizia del giorno, riguardante il presunto decesso di Yoshizumi T., sei anni, Tokyota, di cui la natura rimane tutt'ora incerta. Secondo una prima ricostruzione degli eventi, il bambino era stato accompagnato da entrambi i genitori al Disneyland Resort di Tokyo dove la famiglia avrebbe trascorso qualche giorno di vacanza in occasione del compleanno del figlio. Una celebrazione che si è conclusa in tragedia, alle ventitrè e quindici del due settembre duemiladodici. Il fanciullo è stato visto allontanarsi pochi minuti prima assieme a due ipotetici collaboratori del parcogiochi, sui quali la polizia sta attualmente indagando. Alcuni testimoni affermando di averlo visto salire su di una giostra solitamente vietata ai minori, sempre accompagnato dai due membri dello staff, irriconoscibili a causa del consono travestimento da personaggi Disney.
Per un qualche disguido dell'infernale carosello, improvvisamente sfuggito al controllo del giostraio, uno dei vagoni delle montagne russe pare abbia cominciato a vorticare più velocemente sulle rotaie, piegando i carelli obliquamente, uno di essi contenente anche il bambino che senza protezioni adeguate per la propria statura è scivolato verso il vuoto, incontrando la morte istantanea. Rimangono tuttavia oscure le vere cause del decesso, perché qualcuno giura di aver visto un uomo tentare di trarre in salvo il giovane, lasciandolo poi precipitare amotivatamente, dopo qualche secondo. Secondo gli inquirenti si tratta invece di un omicidio premeditato, in quanto, in seguito alla triste vicenda, attorno alla gigantesca attrazione si è sviluppato un incendio doloso, provocato da terzi, probabilmente un tentativo di dissuadere l'attenzione di chi in quel momento sostava sotto la giostra.
Tatsumi Kobayashi, il manovale che quella sera controllava l'attrazione ha affermato di aver udito e visto uno dei due individui che accompagnavano il pargolo, azionare i freni d'emergenza dell'attrazione col chiaro intento di scatenarne il blocco tempestivo in curva.
"Non l'ho visto in volto, aveva la maschera, ma sono sicuro di aver udito la sua voce e che fosse lo stesso che poco dopo si è recato all'altoparlante per comunicare con un suo probabile complice, lassù, sull'attrazione" ci spiega, annichilito. Le forze dell'ordine indagheranno più approfonditamente su questa vicenda, di cui non è ancora chiaro il movente: i genitori si appellano alla procura e agli assassini, chiedendo giustizia per il povero figlioletto di appena sei anni.
"Com'è possibile" confessa la madre, con la voce chiaramente segnata dal dolore "che al mondo esistano persone così spietate? Non abbiamo mai avuto nemici, eravamo una famiglia tranquilla, di periferia. Chiederemo giustizia, anche se nessuno sarà in grado di riportarci indietro Yoshizumi". Una tragedia consumatasi in pochi attimi, un mistero che deve ancora essere svelato.
Per oggi è tutto, telespettatori, al prossimo collegamento. ''


Attonito.. resto fermo a guardare questo schermo,le immagini scivolano via seguite dalle parole del cronista ma mi chiedo..anche io ero li,con i miei figli ,e se fosse accaduto a loro??Non so come avrei potuto reagire,ma una cosa è certa..il mondo sta cambiando,o si sta solo rivelando per ciò ch'è sempre stato,un cumulo di menzogne.
Viviamo tutti sotto lo stesso cielo eppure percorriamo strade diverse destinate ad incrociarsi sebbene la meta e gli obbiettivi spesso,forse troppo,non si accomunano per niente.
Ed ora so solo che ogni notte chiuderò a chiave la porta di casa,Non vedrò piu la Luna piena,e probabilmente prima di pagare il biglietto anche solo sulle tazzine di topolino,ci penserò due volte perchè potrebbe divenire la mia tomba,cosi come rifletterò bene se salire su di un treno o un aereo,Sono mesi ora mai che nell'underground un treno resta li,vuoto,fermo,ho sentito dire che accadono cose insolite,leggende metropolitane?? chi puo dirlo,sicuramente non è una leggenda cio che pochi giorni dopo la notizia di Disney land sono venuto ad apprendere..Polizia,Ordine di shinto,paladini,Siete sicuri di proteggere la nostra realtà e non un altra chiusa solo nella vostra fanatica mente?Guardate,Tacete restate fermi senza dire una parola,tanto,a soccombere...siamo Noi.!

Kanagawa 01/10/2012- Edizione Straordinaria del TG



''Buongiorno gentili telespettatori.
Interrompiamo la programmazione regolare del palinsesto per rendervi partecipi di un infausto evento avvenuto questa notte all’aeroporto di Odaiba. Secondo le prime informazioni giunte in redazione pare che un gruppo di uomini dall’ideologia e identità sconosciuta abbia preso in ostaggio gli avventori del luogo tenendoli prigionieri dalle ore 21.30 alle ore 3.30 del mattino seguente. I sequestratori, contanti circa una decina di persone, hanno occupato il terminal degli arrivi approfittando dei disagi generati dalla perturbazione atmosferica causa dell’interruzione del servizio aereo e del conseguente isolamento dell’aeroporto. I pochi presenti sul posto sono stati resi incoscienti tramite l'utilizzo di gas narcotizzante e segregati in zone diverse. La maggior parte degli ostaggi è stata solamente tenuta prigioniera mentre una sorte diversa è toccata ad undici persone. Non è ancora chiaro cosa tale gruppo abbia dovuto affrontare ma come conseguenza quattro impiegati aeroportuali sono stati uccisi, vittime, secondo indiscrezioni giunte, di sevizie e mutilazioni da parte dei sequestratori. Le altre sette persone, tra cui pare vi siano due membri dell’Ordine di Shinto e alcuni minorenni, sono invece rimaste lievemente ferite ma sono state rilasciate in mattinata insieme agli altri ostaggi.

L’intervento della polizia è stato rallentato a causa della presenza di civili, dell’assenza di corrente elettrica dovuta al maltempo e alla minaccia di far esplodere un bomba all’interno dell’edificio qualora le forze dell’ordine avessero deciso di fare irruzione, minaccia poi rivelatasi un semplice bluff. La situazione si è risolta quando i sequestratori hanno deciso di rilasciare gli ostaggi di propria spontanea volontà, fuggendo poi a bordo di un aeromobile presente sul posto. La polizia dichiara di non essere scesa a patti con i colpevoli, che non sono state né garantite né esposte richieste da parte loro e che l’attacco all’aeroporto non si tratta di un atto di terrorismo. Le autorità invitano quindi gli eventuali viaggiatori a non nutrire particolari preoccupazioni, ad astenersi dal fomentare allarmismi e a tornare ad usufruire dell’aeroporto di Odaiba, ora sotto sequestro in quanto luogo di indagini, non appena sarà possibile.

Nonostante lo stretto silenzio stampa nel quale si è chiusa la procura, qualora dovessimo avere eventuali aggiornamenti sul caso provvederemo a comunicarveli.

Per ora è tutto gentili telespettatori, vi auguriamo una buona mattinata. ''



….....Si dice che..La Speranza è la voglia di farcela, di aspettare pazientemente un paio d'ali nuove e riprendere il volo dopo ogni caduta!..ma con questi presupposti,è meglio giacere in terra ed aspettare che qualcuno ti sollevi piu tosto che spiccare il volo e rischiare di precipitare ancora fatalmente

Kanagawa 24 Ottobre 2012

''Deja vù.. ne avete mai sentito parlare??? Non è altro che la strana sensazione di aver già vissuto una situazione che invece è nuova. Sono rari,eppure,avvengono..Rari..gia,era cosi prima di..Quando?
Nemmeno io so con precisione dire quando tutto è accaduto eppure so solo che in un lasso di tempo indefinito,ricordavo per tre volte di seguito..di aver gia bevuto,il mio caffè! Da allora non si sono piu fermati,Non ci danno tregua..Noi esseri Umani,siamo costretti ad anticipare cio che ancora non abbiamo minimamente fatto e questo è..delirante.
Siamo solo pedine mosse su una scacchiera che non conosciamo,con nuove regole e nuovi giocatori.
Siamo le vittime costrette in un limbo di menzogna coperto dal velo di maya l’illusione che vela la realtà delle cose nella loro essenza autentica.
Occhi,oscurati dal velo ingannatore, che avvolge il volto dei mortali e fa loro vedere un mondo del quale non può dirsi né che esista, né che non esista; perché ella rassomiglia al sogno, rassomiglia al riflesso del sole sulla sabbia, che il pellegrino da lontano scambia per acqua; o anche rassomiglia alla corda gettata a terra, che egli prende per un serpente.
Esiste un Limite alla conoscenza ma nessuno ci vieta di oltrepassare L'ignoto. Il Punto è che,
Forze piu oscure Ci spingono oltre quella Linea del Non ritorno senza alcuna possibilità di scelta.
Credevamo in un Dio,ma ora,sappiamo che il LIBERO ARBITRIO..NON ESISTE!
8
Another Time
-Un anno e mezzo è trascorso da quando i cambiamenti radicali all'interno del Kanto di Kanagawa sono accaduti. Spesso non si riesce a star nemmeno dietro ad ogni evento che coinvolge la propria vita, troppo presi a cercare una soluzione, troppo presi a porsi domande ovvie, troppo presi a reagire senza fermarsi un attimo, respirare e comprendere realmente cosa stia accadendo. Il 2012 è passato, e con se quella scia strana che ha coinvolto la cittadina portandola a vivere ogni giorno come fosse sempre lo stesso. Dejavù che tormentavano le menti, creavano caos ma avvicinavano le persone poiché per la prima volta era comune il male, era comune il dubbio...La causa? Uno squarcio spazio -temporale, qualcosa che accaduto secoli fa era tornato per reclamare ed avere la sua vendetta qui nel presente. E se il mondo degli spiriti e quelli paralleli si riaprono per fondersi al mondo in cui viviamo qualcos'altro sotto i nostri piedi ed all'oscuro delle menti spensierate sfonda il suo portone e risale a galla. Chiamatelo Portale Oscuro,chiamatelo Risveglio dei dannati... noi, lo appelleremo come ''Bocca dell'Inferno'' che attira a sé con il suo Miasma negativo ogni sorta di creatura della notte e figlia del Mefisto rendendo il Kanto un magnete d'attrazione ed il cuore della nascita del male. Tutto ciò sorto sotto l'edificio dell'Istituto Sol levante,all'oscuro di studenti e di chiunque possa camminare per i cortili alberati e sereni di quel posto insospettabile.
Vi era un tempo in cui nessuno sospettava l'esistenza di altre creature buone o meno che potessero camminare affiancando Noi..eppure,eccoli,sorgere alla luce del sole come illuminati dalla mano di Dio, gli Esorcisti! Cacciatori del male, figure che avanzano su una strada tracciata dal destino muovendosi verso un obbiettivo già prestabilito, il Trionfo della Luce. E mentre tutti dormono sogni beati loro lottano contro chi si risveglia dalle proprie culle di morte per cerca nuova linfa da assorbire, avanzano lungo i sentieri più fitti per dare pace a chi non riesce a trovar la beatitudine di Dio.
- 2013 Anno delle ''Rivelazioni'' Non solo gli ''illuminati del signore'' iniziano a rivelare la loro presenza non nascondendosi più nell'ombra ma anche coloro di cui già si era scoperto non sembrano voler essere etichettati come reietti. Deadman, in lotta per la sopravvivenza,in lotta per il riconoscimento come persone, individui, qualcosa che non fa differenza con il resto della natura umana, sebbene il destino avverso continua a metterli dinanzi a prove, ostacoli.
Le strade tremano, s'insabbiano, s'inondano e vengono devastate non più da fenomeni naturali,avete mai stipulato..un contratto? Qualcosa che ti lega al Caos generando altro stesso ed identico Caos? Mentre esistono creature atte alla devozione nell'unico Dio dei misericordiosi pronte a tutto pur di redimere i peccati del mondo, mentre esistono creature con DNA maledetto pronte a lottare contro la società stessa per farsi accettare, ne esistono altre che si legano alla distruzione e al Maestro oscuro chiamato ''Esper'' per ricevere il potere di agire per conto altrui, solo per il gusto di sentirsi loro, i burattinai di questo destino. Stiamo parlando dei Contractor, una nuova, ennesima Piaga del mondo che anche qui prende piede. Mercenari, Assassini, esseri logorati dalla superbia e dal potere che venderebbero la loro anima al demonio pur di essere loro ad avere in mano le redini delle sorti altrui senza saperne mai il motivo, agiscono e basta, non si domandano mai, non vogliono sapere. Per soddisfare la loro anima irrequieta basta solo veder bruciare la città per mano loro e restare lì a compiacersi di quell'opera immolata ad un nuovo Dio.
-2013 Anno che sotto una luce diversa continua non solo per il mondo mistico ma anche per quello terreno più comune, la città sembra esser presa di mira dalla ventata di ribellione che nei giovani torna a scalciare,un tempo era solito recarsi nelle istituzioni scolastiche per apprendere, diventare modelli da seguire, per la voglia del sapere, Giappone stacanovista che capovolge le sue statiche aspettative e si da allo sfogo dinamico e represso del loro animo immergendosi in feste illegali, Fight club, corse clandestine. Yakuza presa di mira da qualcosa che vuole spodestarla dal suo Trono. Fa l'apparizione la Triade cinese, una nuova lotta in arrivo per le due bande Orientali rivali per stabilire quale delle due Mafie è degna di dominare ed avere la supremazia.
Omicidi, intrighi, creature mitologiche che perdute in questo mondo vagano ponendo a dura prova le capacità di coloro che si appellano come figli unici e puri degli Dei, gli Youkai, gettati qui in una terra non loro e messi a dura prova nel coesistere con la natura terrena di esseri umani che credono in loro,e che vogliono poter gridare al mondo la loro esistenza. Semi-divinità che subiscono un ritorno al passato con l'avvento dei Meiji, maghi, detentori di equilibrio costretti a combattere contro Divoratori di magia e a pagare un prezzo ed una colpa commessa dai loro avi per aver tradito coloro che oggi, sembrano ancora osservarli con sospetto. Mannari Moderni, anche loro abbandonano per metà ciò che era la loro unica e sola natura selvaggia per inserirsi nel mondo,per contrastare quella maledizione che li accompagna ogni notte di luna piena. Mecha,esposti a rischi e ad affrontare la scoperta di questo mondo alternativo che avanza e che pone per l'ennesima volta il problema del contrasto fra Ragione e Fede, Mente e Magia. Ma se molte creature calano la maschera e si espongono agli occhi mortali altre scemano lentamente svanendo nel nulla...come gli Shinigami che, per un errore commesso, subiscono la punizione dell'aldilà.
Emozioni, è questo che spinge molte scelte, si annidano, si accumulano dentro l'animo di ogni creatura, ma anche questo sembra generare un ennesimo problema. Sino ad ora sembrava esser il mondo dei morti, il sangue sbagliato, o gli esperimenti scientifici andati a male a creare scompiglio.
Ma cosi non sembra essere, poiché siamo noi stessi, spesso, generatori del male...E sotto la terra nelle viscere di questo mondo non solo la Bocca dell'inferno si apre ma v'è ben altro che pulsa: la chiamano ''Entropia dell'universo'' qualcosa che si alimenta con i turbamenti degli stati d'animo umani e non. Ciò che può far fronte a tale problema insorto altro non è che Il Persona Project gruppo di nuovi scienziati ed evocatori in grado richiamare a se creature volte a contrastare ciò che le emozioni distorte creano.
Evoluzione,è questa la parola chiave che accompagna il nuovo anno. Si dice che l'essenziale sia invisibile agli occhi eppure sembra proprio che il velo di maya si stia sgretolando mostrando la cruda realtà.
9
Breaking the veil of maya
'' E’ MAYA, IL VELO INGANNATORE, CHE AVVOLGE IL VOLTO DEI MORTALI E FA LORO VEDERE UN MONDO DEL QUALE NON PUÒ DIRSI NÉ CHE ESISTA, NÉ CHE NON ESISTA; PERCHÉ ELLA RASSOMIGLIA AL SOGNO, RASSOMIGLIA AL RIFLESSO DEL SOLE SULLA SABBIA, CHE IL PELLEGRINO DA LONTANO SCAMBIA PER ACQUA; O ANCHE RASSOMIGLIA ALLA CORDA GETTATA A TERRA, CHE EGLI PRENDE PER UN SERPENTE.” (cit Schopenhauer)

17-05-2013 – Prefettura di Kanagawa – Cuzenjiko

Si stava sgretolando lentamente quel sottile varco fra cio che è reale e cio che non è dato vedere,parlavamo di essenziale invisibile agli occhi,di mondi paralleli che camminano con noi affiancando la nostra quotidianeità eppure,vi siete mai chiesti cosa accadrebbe se due linee rette e parallele convergessero nello stesso,identico,punto? Semplice,crollerebbero gli schemi di qualcosa di logico su cui si è costruita una realtà.e cosa accadrebbe se uno shinigami scoprisse di Non essere uno shinigami? Semplicemente accadrebbe che colui che per secoli ha servito un ordine,si ritroverebbe perso senza una meta,intrappolato in una doppia realtà.
!7 maggio 2013 il mese delle verità nascoste che tornano a galla e fanno male,esistevano un tempo coloro che di anime si cibavano,esisteva un tempo coloro che fra i due mondi di vivi e morti potevano accedere, Dei, Mietitori di morte qualcosa che era solo, un Illusione! Reietti e sconfitti, sigillati e ripudiati fra luce ed ombra e lacrime versate nell'arso terreno di un tempio sconsacrato si vede spegnere quella fiamma d'nergia che illuminava i neri kimoni e le spade dritte e lucenti di Anime vaganti pronte a sacrificare se stessi per il genere umano. La fine di un era la fine di un Ordine,Shinigami risaliti al cielo o costretti a restare sulla terra come comuni esseri umani maledetti dalla consapevolezza di sapere, cosa, dopo la morte aspetta ogni singola persona. E se di ''maledizione'' restano loro affetti in senso metaforico cio che realmente ha da combattere contro una sciagura su cio che il destino ha deciso per loro sono gli Akuma No chi,esiste da sempre una linea netta che separa sempre mondo dei kami e degli Yomi dal mondo mortale eppure,Vi sono creature costrette ad aver nel loro sangue il gene dell'uno e dell'altro...esseri che vivono e camminano fra voi ma che portano dentro di loro la luce dei campi elisi e la brutalità dell'inferno, eppure, questi mezzo sangue questi reietti scontano in terra una colpa non loro, costretti a viver di giorno affrontando creature oscure generate dall'uomo, sapete cos'è un Holic? Si dice che ogni cattiva abitudine generi un eccesso,ed ogni eccesso possa condurre alla morte...un Holic è la vostra cattiva abitudine,e coloro che in primis possono scegliervi se aiutarvi o meno sono loro,i mezo-sangue,che al contempo subiscono anche l'ira dell'inferno,perseguitati da Oni e da demoni,restano il cibo ideale per completare le creature oscure, poichè in loro quella piccola dose di malvagità è una calamita perfetta per le tenebre. Tenebre...stipulare un contratto equo per un favore, era questa la logica dei Contractor, seguaci di un oscura divinità,offriva loro una minima parte del loro potere e poi, divenivano suoi schiavi sebbene agli occhi del mondo erano mercenari..
08 Luglio 2013 – Coloro che fedelmente hanno servito colui chiamato Esper ricevono la ''grazia'' ed un dono che condannerà la loro anima a vita, avete mai sentito parlare di ''fare il patto con il Diavolo'' oppure'' vendere la propria anima al diavolo'' ebbene,se prima un Contractor era ai vostri servigi e stipulava un patto con voi oggi, ha stipulato un patto con qualcosa di piu grande: L'inferno stesso.
Abbiano sentito parlare spesso di angeli,demoni..ma cosa accadebbe se questi ultimi decidessero di espandere il loro dominio sulla terra? Si signori,stiamo parlando proprio di loro i : Demons,figli di Satana sputati dalle fiamme oscure a caccia di anime con cui saziarsi e completarsi,una nuova caccia all'uomo per loro,una nuova caccia alle streghe per gli esorcisti sempre piu impegnati nella lotta contro l'oscuro ed ogni creatura non umana sulla terra che cammina profanando il nome di Dio.
Equilibrio,qualcosa di sempre piu utopistico eppure il mondo sembra aver deciso di dare due pesi alla sua bilancia rotta,se demoni arrivano ad infestare le strade coloro che erano giunti da lontano a regolare il cuore della terra terminano il loro dovere di chi parliamo? Dei persona,il progetto,è da ritenersi: concluso,il ritorno dei Predatori chiude definitivamente tale capitolo su di un ordine scemato e durato il tempo di una cometa di passaggio ma che lascia un segno nel cuore di questo mondo. E se il bene trionfa ogni tanto da un lato non possiamo dire affatto che il male resti fermo in un angolino.
10 Agosto 2013 – Ciò che è è andato distrutto ma non è detto che non possa tornare..di cosa sto parlando? Della Tower Tokyo! In questo mondo cosi intrecciato ove mezzi demoni tornando a cercare il loro posto,demoni terrificanti appaiono dal nulla e predatori ripristinano lo squilibrio emozionale una minaccia piu grande pare aver coinvolto da mesi il kanto giapponese. Chi non ha mai sentito parlare degli ''dei dell'olimpo?'' e se questi per un motivo ancora ignoto riuscissero ad arrivare nel nostro mondo? Cio che ne conseguirebbe,sarebbero solo GROSSI DANNI...e a quanto pare,il pericolo sembra non darsi pace... 10 Agosto 2013 tempo di cambiamenti se all'occhio umano sembra un attentato al simbolo della città di Tokyo che ora rimane solo un gigante di ferro in ginocchio in realtà all'occhio non umano quel velo di maya ha smesso di sgretolarsi mostrando realmente,la realtà che cambia.

10
Interweaving of fate
'' E continua il declino di questo mondo...perplesso ed attonito si lascia modellare,sfiorato dagli eventi ,impassibile ed impotente non puo far altro che cedere al susseguirsi degli eventi...''

8 settembre 2013
''La luna, ha cessato di brillare su questo mondo''- Sono i fatti a fare la storia ,e la nostra continua imperterrita ad essere narrata ,s' infittisce sconvolgendo la vita di ogni singola anima che vaga su queste terre sempre piu risucchiati dall'oblio dell'ignoto.
Eravamo rimasti a degli Dei abusivi scesi in terra dall'olimpo,in un un posto che non era loro,che non gli apparteneva ,li avevamo visti mettere in ginocchio la grande tower tokyo e lasciare panico e stupore negli occhi di chi ancora non crede..di chi ancora non sa che questo mondo sta cambiando ma qualcosa ha destato lo sguardo dell'uomo e di ogni creatura,la scomparsa misteriosamente per quasi 30 giorni della LUNA. Maremoti e gravi danni ambientali, mecha nello spazio a cercar l'astro perduto in una missione pericolosa,mannari privati della loro natura tanto da sentir scorrere nelle vene la frenesia animale che non poteva ribellarsi,meiji privati delle loro barriere, scoperti, visibili al mondo intero,youkai oppressi da sogni premonitori, deadman come il mare in preda alla ribellione della loro stessa natura del loro sangue, akuma,sempre piu attratti da una mistica sensazione e da voci che tormentavano la mente,esorcisti in allerta e costantemente in pericolo. TRENTA GIORNO DI BUIO anche il sole e quelle sue poche ore diurne sembravano esser divenute una condanna un preavviso costante su qualcosa che stava minacciando l'intero kanto sino a quando quattro fasci di luce caduti in quattro punti cardinali della regione hanno dato il via all'impensabile. Ritorna la luna improvvisamente sparita,ma con se porta un dono...uno strano circo in città.

''Si dice che Il Mondo appartiene a coloro che hanno il coraggio di sognare e di correre il rischio di vivere i propri sogni..Ma Il Mondo sta cambiando..E quei sogni stanno per essere rubati, poichè se la conquista del mondo sta nel loro potere,allora qualcuno,appartenente a galassie sconosciute potrebbe un giorno giungere sulla terra a prendere cio che piu di tutto ognuno di noi custodisce nel suo cuore..nel suo specchio dell'anima ''

10 Ottobre 2013
Quattro botteghini sparsi per la città..il circo della luna spenta s'erige lungo yokohama imponente dalla strana ed insolita struttura architettonica..e mentre bambini sognano funamboli e trapezisti ,oscuri individui rubano lentamente i sogni e le speranze di ogni cittadino,tutto cio per la realizzazione di qualcosa di piu grande.
Un nemico comune, Una lotta tutti contro tutti..Non si sa chi la spunterà o meno come non si sa cosa ancora potrà cambiare,siamo tutti sospesi sul filo di una ragnatela,basta un soffio di vento,e via,verrà portata via con se, e se da una parte nuove creature nemiche minacciano la conquista del pianeta dall'altra parte Youkai si rivelano mostrando la loro natura per cercare di riconquistare la fede in loro,per cercare di riottenere fra le mani l'equilibrio perduto mescolandosi ora definitivamente fra i comuni mortali.

04-Novembre 2013

Nelle Tv locali e non,è questa la notizia che inizia a fare piu scalpore:

Edizione del Mattino

<In tutta la mia carriera mai avrei pensato di dare una notizia simili, ma come accennato nell'edizione straordinaria andata in onda stanotte, ieri al noto tempio Tsuki no Shingen è avvenuto qualcosa di incredibile. Durante una funzione religiosa, si è svolto un susseguirsi di eventi del tutto inattesi, e che hanno portato a una conclusione che, ci vogliate credere o meno, è questa: i Kami, o almeno esseri che per tali si dichiarano, si sono mostrati all'umanità.
Sì, sto parlando proprio dei Kami della mitologia Shintoista, e per la precisione dei tre Divini Fratelli, Amaterasu, Dea del sole, Susanoo, Dio del mare e delle tempeste, e Tsukuyomi, Dio dell'oltretomba e della luna.
>>

<<Come potete vedere la loro entrata in scena è stata senza dubbio scenica, e il publico ha avuto reazioni diverse, tra urla, preghiere e stupore. Come biasimarli. Oltre ai Kami, come avete visto, si sono mostrati anche questi individui, che chiamano se stessi "Il Concilio degli Spiriti", e per quanto posso mantenermi lucido... sembrano gli spiriti, o Youkai, delle leggende Giapponesi.
Ci è pervenuta stamani un'elenco delle loro identità, a quanto pare inviato proprio da loro, ma per ora vogliamo assicurarci che tutto ciò sia vero e non opera di un millantatore. Sappiamo che lo stesso elenco è stato inviato a tutte le maggiori agenzie stampa nazionali, così come perfino all'estero altri di questi... Youkai si stanno rivelando come tali.>>


<<Non credo serva commentare queste scene. A quanto pare il "Concilio degli Spiriti" è venuto, o tornato, per restare. Anche se, se quella lista di nomi si rivelasse vera, non sono in realtà mai andati via.
Per ora è tutto, gentili telespettatori.
>>
Termina cosi cio che completamente ha cambiato in tale data e giorno la vita di molti cittadini del kanto.

03 dicembre 2013

E se fra Divinità fuori luogo vengono rispedite nel loro mondo e Circhi misteriosi che appaiano a caccia di sogni , c'è chi termina la sua missione,c'è chi finalmente pone una parola Fine a qualcosa che non sarebbe mai dovuto apparire. Esorcisti VS Demons l'eterna lotta fra bene e male in una terra ove non appartengono a credenza popolare: termina qui.
Si chiude la Bocca dell'inferno gli inferi e le creature mandate da Esper prima come contractor poi come demoni lasciano queste terre ancora battuti dalla divina provvidenza e dalle lame e la fede di coloro che da due anni vegliavano sotto la luce di Dio questa città: Gli esorcisti,richiamati in vaticano ed assolti dal loro compito per aver eseguito cio per cui furono mandati.


11
Dreams&Battles - Welcome 2014
''Si dice che Il Mondo appartiene a coloro che hanno il coraggio di sognare e di correre il rischio di vivere i propri sogni..Ma Il Mondo sta cambiando..E quei sogni stanno per essere rubati,poichè se la conquista del mondo sta nel loro potere,allora qualcuno,appartenente a galassie sconosciute potrebbe un giorno giungere sulla terra a prendere cio che piu di tutto ognuno di noi custodisce nel suo cuore..dentro il suo specchio dell'anima ''.

Cosi,si era aperto il capitolo oscuro che sul kanto di kanagawa aveva portato oppressione e l'aria di una nuova battaglia all'orizzonte nel settembre del 2013. Per un qualcosa che va, un altra ne arriva, e se l'arrivo di strane divinità occidentali e quel circo sospettoso , dopo quella notte perenne che aveva preannunciato solo il suo arrivo, vi erano sembrati eccessivi, allora non vi siete ben resi conto che in sette mesi con l'arrivo del nuovo anno, i sogni degli abitanti di Yokohama lentamente svanivano, andando ad alimentare propositi e speranze di conquista da parte di ospiti provenienti da galassie oscure che viaggiando per i mondi si appropriavano delle chimere altrui alla ricerca di quella piu pura che avrebbe consentito loro di poter devastare la terra e dominare come sovrani indiscussi sull'intero universo .La chiave del potere altri non era che : Pegasus, il leggendario cavallo alato.

Kanawaga - Da gennaio a Maggio 2014

Dead Moon Circus, il circo della Luna spenta. Insidiatosi in città nel settembre 2013 , guidato dalla regina Nehellenia, intrappolata in uno specchio oscuro in attesa di esser liberata e dai suoi scagnozzi, pronti a dar filo da torcere a chiunque si ponesse sul suo cammino. Giungono nelle non piu tranquille strade della città.
E' questo il pericolo che per lungo tempo ha minacciato la popolazione lasciandone i segni indelebili.
Sogni rubati, custoditi nello specchio dell'anima di ciascun essere vivente, non importava la razza o il rango d'appartenenza, cio che cercavano era la creatura leggendaria che ora mai da secoli sfuggiva a loro rifugiandosi in pianeti e mondi che inevitabilmente venivano distrutti , ma non questa volta.
Se per mesi il terrore di perder un pezzo di se stessi ha tormentato l'intera città, umani, maghi, mezzosangue, youkai, mecha, deadman, lycan,tutti si sono riuniti per proteggere la loro terra,le persone a loro care cosi come la propria stirpe per un bene comune che supera le divergenze fra loro. Sacrifici e Battaglie, Luce ed Ombra , ancora una volta sul nostro scenario si alternano andando a tessere quella fitta trama che vede un Circo Oscuro minacciare il nostro mondo ed un esercito variegato far fronte a cio che sarebbe potuto divenire irreparabile , riuscendo dopo aver perso infinite lotte a trionfare sulla Guerra Finale ed allontanare il pericolo imminente ancora una volta . Ma la pace si sa è destinata ad oscillare sull'incertezza ,poichè sebbene annientato un problema ,dietro l'angolo,ve n'è sempre uno nuovo ad attenderci, poiché quel circo stesso,ancora permane come stabile figura apparentemente innocua presso la principale città della regione.
Ma che mistero e che sorprese ci riserverà ancora?
Non da meno appaiono le novità portate dall'arrivo dell'anno nuovo, se gli Youkai ora mai escono allo scoperto, nuove minacce per Deadman e Licantropi giungono all'orizzonte, Li chiamano Hunter Blood Silver – cacciatori dal sangue d'argento- esseri geneticamente modificati dal governo con il gene di entrambi per poter sterminare cio che è ritenuto scomodo ed un :abominio.
Nuove alleanze all'orizzonte e tregua perenne per Youkai ed Akuma che messe da parte per un po il proprio astio si ritrovano ad affrontare un problema ben piu grave insieme ai Meiji.
Dei dell'olimpo , ricordate?
Uno squarcio temporale che per mesi ha continuato a manifestarsi spedendo a noi personaggi insoliti e dalla poca pacifica motivazione di visita , sembrava preannunciarsi una battaglia epica, dopo il crollo della tower tokyo in seguito ricostruita, dopo attacchi improvvisi in ogni momento, svaniscono quegli esseri ma ''sconfitti'' da qualcosa di ancora piu grande di loro, perchè?
I problemi sembrano non finire mai in questo mondo ora mai in balia delle onde, poiché pare che da un altra dimensione parallela stiano per arrivare insoliti personaggi a portare scompiglio nelle vite dei nostri eroi e se nuovi pericoli continuano ad affacciarsi, la vita per chi è ancora ignaro di tutto continua a scorrere tranquillamente fra personali storie, riflettori, vita quotidiana ,intrecci, sebbene qualcuno continua a tremare nell'ombra, li chiamano Caos e sono un movimento che da qualche tempo porta aria di ribellione in città, E la yakuza? Oh non è da meno fra traffico di armi ed esplosioni minatorie torna a far sentire la sua supremazia indiscussa ,Ma I tutto cio, la polizia? Fra problemi mortali e problemi mistici decide di dare una svolta differente e mette a disposizione della sicurezza della città due nuovi rami ancor piu potenziati, e con tecnologie da far invidia ai migliori manga letti sino ad oggi.
Fra Endlave in arrivo per il commissariato, Air Teack messe in commercio , Bazar e Negozi di magia a portata di tutti , Gift game presso la splendida e misteriosa Minature garden, Sorgenti maledette, leggende che prendono vita e storie fra i banchi di scuola ,continua la vita dei nostri personaggi ad andare avanti e a scrivere ancora ogni singola sillaba di questa straordinaria avventura.

12
Di pericolose Profezie
''Come è morta Lucy?
Bèh…
Ha sofferto molto?
Sì, ha sofferto molto, ma poi le abbiamo tagliato la testa, conficcato un paletto nel cuore e l’abbiamo arsa. Finalmente ha trovato la pace! ''
{ Cit Dracula di Bram Stoker }


Yokosuke- Liceo del Sol Levante – 27 Giugno 2014- EDIZIONE STRAORDINARIA DEL TG



''Buon giorno Cittadini del kanto di kanagawa,è davvero una tragedia quella che stiamo per Mostrarvi,Ieri pare che fra le 16:00 e le 17:30 del pomeriggio sia avvenuta una scossa di terremoto improvvisa nei pressi dell'istituto scolastico Sol Levante,pare che nessuno ancora dei nostri scienziati e studiosi sia riuscito a capire come questo fenomeno non segnalato dalla nostra tecnologia abbia avuto luogo senza rilevare alcun Epicentro cosi come un Boato di Allerta,Un Mistero che sembra non stupire piu ora mai il Popolo Giapponese,ma semmai porlo sull'allerta,
La tragedia pare che si sia consumata negli edifici adibiti a Caldaia e manutenzione, 5 Studenti di 19 anni del corso di Teologia Ed Antropologia sono stati ritrovati Brutalmente : Assassinati.
Ma cio che spaventa è il modo ed il come. Sulla scena del crimine è stato rinvenuto tracciato in terra un Pentacolo rovesciato che richiama sicuramente l'idea di Satanismo e riti volti all'adorzione di entità demoniache,che dietro questo ci siano coloro che si sono identificati e svelati ''Kami o Youkai?'' La gente inizia seriamente a pensare che la loro discesa si possa collegare a questi spiacevoli fatti ,ed il Governo pare che abbia messo a disposizione nuove tecnologie oltre quelle mecha alla Polizia per poter affrontare tali pericoli Non legati al nostro Mondo ora mai completamente capovolto da una realtà che non ci appartiene.
Sulla scena del crimine è stato commesso da ipotesi fatte un potenziale ''sacrificio'' di uno studente che è stato ritrovato spoglio ,privo di abiti e legato come l'uomo vitruviano ma a testa in giu sulla figura geometrica,la cosa sconcertante è che non solo il ventre era completamente squartato ma riportava morsi e lacerazioni ed era privo di alcuni organi. Attendiamo l'autopsia della Polizia e delle autorità mediche legali per esprimerci ancora. Sulla scena ancora quattro vittime ,si pensi fossero gli aguzzini del ragazzo,o comunque coloro che hanno potuto dare via ad un rito,anche loro deceduti,per strana causa naturale,il loro corpo era privo di sangue. come se gli fosse stato prosciugato.
Che si sia trattato di gioco fra ragazzi andato a male? Cosa ha spinto quattro ragazzi di teologia a sacrificare un loro compagno? Perchè negli studenti e giovani d'oggi iniziano a sorgere strane ideologie?? Il Potere delle forze superiori attrae? Sono stati plagiati dalla scoperta e dal timore di non poter fronteggiare entità grandi come gli dei o i demoni? E' ancora un Mistero, cio che sappiamo è che...ora mai qualcosa di scomodo potrebbe realmente palesarsi...dunque un consiglio è: tenete stretti i vostri figli e serrate bene le porte di casa, a Kanagawa il pericolo è tornato''


07 Giugno 2014- Edizione Straoridinaria del Tg in ricollegamento alla notizia di pochi giorni prima

Dopo le ultime notizie sulla politica, passiamo alla cronaca nera.
Ieri sera presso il Bar studentesco/universitario Kuro Neko's Pub, un locale presente all'interno dell'Istituto Sol Levante sono avvenuti tre terribili omicidi.
Le vittime, due studentesse e uno studente sono stati brutalmente uccisi, L'omicida pare che si sia divertito ad iinfierire sui loro corpi privandoli di tutto il loro sangue.Un caso analogo a cio che giorni fa sembra essere accaduto, e non escludiamo che a questo siano ricollegate le frequenti sparizioni e segnalazioni degli ultimi giorni.
Nei momenti successivi a questo fatto, il Pub è andato a fuoco,Un incendio doloso ma senza origine come se avesse preso ad ardere in un autonoma combustione volontria, per fortuna senza danni alla struttura ma solo all'interno.
Ancora un accadimento terribile per l'Istituto, dopo i cinque corpi ritrovati sul luogo di un grottesco rituale, alcuni giorni fa.
Cosa sta accadendo? C'è ci vocifera che la rivolta degli inferi sia iniziata,c'è chi parla di demoni e chi soprattutto afferma che i VAMPIRI sono tornati.
Per ora non ci sono dichiarazioni ufficiali da parte della polizia, Se Non un unico richiamo all'attenzione. Il Commissrio della Polizia Takashima dichiama ufficialmente: Il Governo pone sulla regione LO STATO DI ALLERTA ed il coprifuoco nelle Ore Notturne da dopo il tramonto''


YOKOHAMA – UN 2014 DI SANGUE ed un 2015 SPORCO ED INCERTO -BENVENUTO AD UN ALTRO ANNO DI TERRORE.

-Credevate che il pericolo fosse scampato? Circo Misterioso debellato, Squarcio temporare risanato, Eppure si sa...c'è chi brama sempre di piu la conquista di un Mondo.
~ La natura opera in modo da farci sperare, e dunque credere, contro noi stessi, che le cose andranno proprio come dovrebbero, e non come dovremmo sapere che andranno.~
Speranza, quando credi che tutto finalmente sia tornato nel suo ordine naturale comprendi che Non esiste un ordine, e che il caos adopera sempre per scompigliare il progresso fatto, lo sforzo portato avanti con sudore.

Avete mai sentito parlare della ''profezia dell'apocalisse''?

''Quando l’Agnello sciolse il primo dei sette sigilli, vidi e udii il primo dei quattro esseri viventi che gridava come con voce di tuono: «Vieni». Ed ecco mi apparve un cavallo bianco e colui che lo cavalcava aveva un arco, gli fu data una corona e poi egli uscì vittorioso per vincere ancora.
Quando l’Agnello aprì il secondo sigillo, udii il secondo essere vivente che gridava: «Vieni». Allora uscì un altro cavallo, rosso fuoco. A colui che lo cavalcava fu dato potere di togliere la pace dalla terra perché si sgozzassero a vicenda e gli fu consegnata una grande spada.

Quando l’Agnello aprì il terzo sigillo, udii il terzo essere vivente che gridava: «Vieni». Ed ecco, mi apparve un cavallo nero e colui che lo cavalcava aveva una bilancia in mano. E udii gridare una voce in mezzo ai quattro esseri viventi: «Una misura di grano per un danaro e tre misure d’orzo per un danaro! Olio e vino non siano sprecati».

Quando l’Agnello aprì il quarto sigillo, udii la voce del quarto essere vivente che diceva: «Vieni». Ed ecco, mi apparve un cavallo verdastro. Colui che lo cavalcava si chiamava Morte e gli veniva dietro l’Inferno. Fu dato loro potere sopra la quarta parte della terra per sterminare con la spada, con la fame, con la peste e con le fiere della terra.

Quando l’Agnello aprì il quinto sigillo, vidi sotto l’altare le anime di coloro che furono immolati a causa della parola di Dio e della testimonianza che gli avevano resa. E gridarono a gran voce:
«Fino a quando, Sovrano,
tu che sei santo e verace,
non farai giustizia
e non vendicherai il nostro sangue
sopra gli abitanti della terra?».

Allora venne data a ciascuno di essi una veste candida e fu detto loro di pazientare ancora un poco, finché fosse completo il numero dei loro compagni di servizio e dei loro fratelli che dovevano essere uccisi come loro.
Quando l’Agnello aprì il sesto sigillo, vidi che vi fu un violento terremoto. Il sole divenne nero come sacco di crine, la luna diventò tutta simile al sangue, le stelle del cielo si abbatterono sopra la terra, come quando un fico, sbattuto dalla bufera, lascia cadere i fichi immaturi. Il cielo si ritirò come un volume che si arrotola e tutti i monti e le isole furono smossi dal loro posto. Allora i re della terra e i grandi, i capitani, i ricchi e i potenti, e infine ogni uomo, schiavo o libero, si nascosero tutti nelle caverne e fra le rupi dei monti; e dicevano ai monti e alle rupi: Cadete sopra di noi e nascondeteci dalla faccia di Colui che siede sul trono e dall’ira dell’A­gnello, perché è venuto il gran giorno della loro ira, e chi vi può resistere?

Dopo ciò, vidi quattro angeli che stavano ai quattro angoli della terra, e trattenevano i quattro venti, perché non soffiassero sulla terra, né sul mare, né su alcuna pianta. Vidi poi un altro angelo che saliva dall’oriente e aveva il sigillo del Dio vivente. E gridò a gran voce ai quattro angeli ai quali era stato concesso il potere di devastare la terra e il mare: «Non devastate né la terra, né il mare, né le piante, finché non abbiamo impresso il sigillo del nostro Dio sulla fronte dei suoi servi».


SETTE SIGILLI due dei quali gia aperti- Vampiri ,Demoni, Streghe e creature oscure al servizio di un Unica e grande figura ancora troppo debole per Mostrarsi ancora troppo stanca per potersi rivelare al mondo,
Lo chiamano: Il Maestro, colui che da mesi ora mai vaga alla ricerca dei 7 sigilli , cerca di condurre a se e sottostare ogni forza, colui che Mira ad aprire la cosi detta BOCCA DELL'INFERNO colui che mira a spodestare dagli stessi inferi il suo Re.
Apocalisse profezia che non si credeva possibile eppure non è lontana, TUTTI ora mai consapevoli della minaccia chi piu chi meno imbattendosi in tale ostacolo, vede aprirsi scontri quasi epocali scoprendo la potenza del loro nemico.
Esseri umani in pericolo,Razze sotto costante minaccia. Luna rossa in cielo e Nemesi mannara, Morte e desolazione che contrasta la bianca magia, Mezzosangue e divinità in pericolo ,città completamente sotto assedio. Sangue versato, Sangue bramato..
La Guerra è appena iniziata.
La corsa contro il tempo ha ripreso a scorrere, ma quanti sigilli ancora saranno aperti?
Il primo cavaliere dell'apocalisse – il cavaliere senza testa :Morte è stato risvegliato ed ora sotto comando miete le sue vittime.
Una chiave per aprire le porte del purgatorio e far uscire il suo demone Morloch ed il suo esercito adesso è un tesoro bramato , tanto pericoloso quanto potente nelle mani sbagliate potrebbe porre fine all'esistenza di tutti, E mentre chi l'ha sottratta al nemico cerca modi per distruggerla ed alleanze Lo stesso Maestro escogita con l'aiuto di vampiri anziani nuovi modi per risvegliare il demone bianco ed aprire le porte fra inferno e paradiso ove le anime sono in attesa.
Ma chi ancora giungerà su questa terra?
Forze del bene ed alleati giungono da ogni dove, In città compare anche un misterioso quartiere Commerciale della magia: BRAHAMS LANE – luogo misterioso ed accessibile a tutti, luogo nel quale poter trovare informazioni cosi come oggetti particolari da comprare, luogo nel quale v'è anche la sede del Ministero della Magia volto a controllare l'equilibrio fra i due mondi.

~La magia è un ponte che ti permette di passare dal mondo visibile in quello invisibile. E imparare le lezioni di entrambi i mondi~

E se oltre alla ''tradizionale magia'' da un mondo parallelo ancora sconosciuto giungesse una città volante che richiama una leggenda del passato: ATLANTIS, che porta con se il nome di una civiltà che tra scienza e magia non faceva differenza? I Precursori portano una nuova visione del mondo.
A Kanagawa Non solo cio che è invisibile diviene visibile ma anche la tecnologia e la scienza inizia ad avanzare sempre di piu,cosciente che ora mai il mondo sta cambiando e che si è alle prese con creature particolari, Nuovi commandi nuove apparecchiature, la brama di conoscenza delle menti aguzze si risveglia ed i migliori scienziati ora lavorano affinchè possano garantire agli abitanti della città sicurezza e un nuovo progresso all'avanguardia. E se credete che sia realmente tutto allora vi sbagliate.
Dalla dimensione sconosciuta piovono anche come stelle cadenti altri manufatti, oggetti che non dovrebbero esistere, legati a una magia ormai antica e sigillata: la Guerra del Santo Graal.
Rituale dei maghi convinti di aver diritto a ogni cosa, distrutto da quelli che rispettavano l'ordine del mondo e da chi lo difende, riesumato dal passato per trasformarsi in carte: le class card.
Spiriti Eroici che uniscono le forze con esponenti di ogni razza per uno scopo comune che non ancora è certo.
Una dimensione vicina e lontana dalla nostra, dove i perseguitati sono i perseguitatori e chi a tutti sta sopra è divenuto prigioniero e servo.

Apocalisse all'orizzonte, Bocca dell'inferno da evitare,sigilli da ri-sigillare,tecnologie nuove e precursori,città volanti, rituali magici e guerra al santo greal tutto sempre sotto lo stesso scenario,
tutto sotto sempre lo stesso cielo che racchiude in se contemporaneamente la vita di ogni cittadino che va avanti fra lavoro,scuola, fra amori incontri, si vive di emozioni e di speranze, si vive di guerre e di dolori si VIVE.
Un altro capitolo di storia è stato scritto ed ancora tanto su questi schermi dovrà accadere, e voi siete pronti???
Chi sarà il vinto o vincitore cosa ancora la penna del fato partorirà dalla sua fantasia?
Potete solo continuare a scoprirlo ed a viverlo.
La storia: Continuate sempre ad essere voi!

13
The Decline Of the World
In guerra mi facevano più impressione i vivi, che i morti. I morti mi sembravano dei recipienti usati e poi buttati via da qualcuno, li guardavo come se fossero bottiglie rotte. I vivi, invece, avevano questo terribile vuoto negli occhi: erano esseri umani che avevano guardato oltre la pazzia, e ora vivevano abbracciati alla morte.

YOKOHAMA – UN 2015 MALEDETTO ED UN 2016 SUL FILO DEL RASOIO

Il Mondo sta cambiando ed il tempo non ha più confine oramai ma solo qualcuno che ne decide a suo piacimento quando agire e non. Eravamo partiti con l'apocalisse e la sua minaccia velata,la rottura del Velo di Maya che mostra le persone per ciò che sono e svela alla luce della luna la vera essenza di ogni essere, malevolo e non. Eravamo giunti ad una creatura che ancora oggi continua ad allargare il suo esercito, ad una creatura che mira a portare l'Inferno in terra: egli è IL MAESTRO, un'antica presenza della quale ancora nessuno sa la reale identità eccetto gli Yokai, che nel corso della storia e del loro avventurarsi sono riusciti a coglierne la verità ed ora attendono di divulgarla. La piaga dell'apocalisse oramai è una certezza, lo stato d'allerta è imminente, il coprifuoco notturno vige ancora e le indagini proseguono cosi come lo schieramento e la nascita di fazioni. Si estende oltre i confini del Giappone, da ogni dove ed angolo di terra arrivano rinforzi nel bene e nel male che si uniscono mentre da qui avventurieri partono per poter dare una mano laddove v'è poca forza.
È trascorso un anno da quando i primi tre sigilli furono aperti, vedendo l'ascesa di Morte il Cavaliere senza testa, Guerra il Cavaliere del fuoco, e Moloch il demone del Purgatorio con a seguito altre figure più o meno importanti. In ginocchio questa città resta ancora, vestendosi del colore del lutto cosi come della speranza, mentre si affacciano nuovi eroi ed i cattivi si schierano con i paladini pur di non soccombere a colui che ne vuole fare pedine per il suo sadico gioco personale. Il destino è come sempre un'incognita, nessuno sa e nessuno comprende eppure..sotto lo stesso cielo iniziano a combattere affiancati in attesa che questa maledizione piovuta all'improvviso cessi di esistere. Dopo la strage di Kawabe ed a seguito quella altrettanto sanguinosa di Kinuta Park, dopo gli omicidi al Sol Levante, al Tempio Shintoista, l'annientamento dei Meiji, il dissolversi degli Angeli Neri che per qualche mese giunsero su queste strade cercando di portare il loro potere ed altre miriadi di avvenimenti che toccano la rinascita dei Deadman cosi come la nascita degli Espectro Lobos come storie parallele, tutto ciò che sembra esser accaduto di grave nella prefettura vede a capo un unico e solo Burattinaio che mira destabilizzare ogni singola sicurezza nella vita dei nostri cittadini. Una storia che prende sempre di più forma,complessa,un piano criminale studiato a tavolino che si evolve e che sfocia ancora in aneddoti interessanti: una guerra. Una guerra che vede lottare per la sopravvivenza, ma cosa è accaduto in questo ultimo periodo? Vediamo Akuma come Titania e Saiyuki capitanati da Mikari profanare tombe e camere blindate, affiancati da mannari primitivi come Mizuki e maghi giovani come Nataku e Ren distruggere quella che è una pedina importante: Morte, il primo Cavaliere dell'Apocalisse che giunge al termine della sua corsa; ancora, a seguito della strage al Bay Bridge che vede coinvolti i Pg Saiyuki, Bernie, Mitsuko, Mizuki e Mai,iniziano svariate indagini su quella che è Dania, a quanto pare nuova consacratrice giunta al posto di Luke sconfitto con il sacrificio degli ex maghi bianchi di Tokyo. Pare che si sia impossessata di un'ampolla, quella di Asmodeo, sulla quale verte una leggenda. L'ampolla aperta infatti contiene al suo interno un Anatema, quello dei Falsi profeti, un esercito di non morti sotto il suo comando ora di conseguenza del Maestro. Recuperata l'ampolla da Saiyuki e portata a Mikari, la stessa Strega insieme a Ren si dirige in un locale magico malfamato in periferia per chiedere cosi informazioni, e al contempo Saiyuki e Mai indagano sulla leggenda cosi come Bernie ed Atlantis, ed a loro modo anche Espectro e Deadman.
A Magie Sinistre, scoperta presso Willow la leggenda che sembra portate in Irlanda alla ricerca di un Druido che ha creato l'Anatema, vediamo Asmodeo il demone presentarsi da Satana al The Gate of Hell prima della scomparsa degli Angeli Neri per chiedere loro un aiuto, poiché pare che il Maestro voglia impossessarsi di lui con un rituale. Saiyuki ha una visione nella quale vede una seconda ampolla sbloccata ed un portale aprirsi. Capendo che si tratta di una premonizione su ciò che ancora non è accaduto, torna da Mikari che nel frattempo ha scoperto il piano del Maestro su Asmodeo.
La leggenda parla di due ampolle, in una delle quali, quella in loro possesso, è racchiuso l'Anatema da liberare, ed una perduta che può bloccarli. Mikari con Ren, Kuro e Zaraku parte cosi per l'Irlanda e riescono ad incontrare e trovare Osmoloh, l'antico druido nascosto ed in attesa; presso le streghe bianche della brughiera, dopo aver pagato con Ren un prezzo equo alla megera, ricevono la mappa per il luogo dov'è custodita l'ampolla: In Tibet. Inizia cosi la ricerca di elementi validi, e intanto si scopre che la loro ampolla deve esser usata per il contro-incantesimo che deve bloccare il portale, per cui lei e Saiyuki raggiungono l'Isola delle Streghe per prelevare gli ingredienti. Durante il Ballo del Ceppo presso l'Accademia dell'Ordine della Croce di Bronzo dai Knight Magician, la majo incontra Annabeth, una delle Praeceptor, e riferisce l'accaduto chiedendo di portare Ren con sé come rappresentante in missione. Annabeth incontrandosi con Nabiki parla alla mannara della situazione, e mentre Mizuki, capo degli Espectro viene avvertita da Zaraku, Nabiki ed Azumaro si recano alla Maison degli Akuma per stipulare una nuova alleanza ed arruolarsi per la missione. Intanto la Lycan avvisa anche Wayne, il Crow in prima linea dei Deadman che ha giurato morte a Dania e che mira a distruggere il suo esercito.
Azumaro, Ren, Wayne, Rei, Mizuki, Mikari e Giles partono cosi per il Tibet, dove affrontano una dura prova per recuperare l'ampolla. Riuscendovi, giungono nuovamente a casa permettendo alla Majo di creare nelle due ampolle la pozione dimensionale e l'Anatema della riconversione. Presso le pendici del Fuji la guerra ha nuovamente inizio e parallelamente troviamo Ren, Saiyuki, Sven, Ryoga e Renzo combattere la stirpe del demone composta da glaciali non morti, mentre riescono ad impedire che Asmodeo venga sottomesso al controllo del Signore Oscuro racchiudendoli definitivamente nella loro culla e dovendo così solo trovare il modo per distruggerla.
Troviamo i capi razza impegnati ora nell'imminente distruzione della Chiave del Purgatorio, cercata da Moloch per poter riavere il suo esercito in terra. Al Tempio Shintoista, ancora, giunge a seguito di visioni avute da Kuro cosi come da Reika, la sacerdotessa, uno specchio, nascosto misteriosamente per qualche motivo e che forse potrebbe interessare al Nemico. Un'ennesima chiave giunge nelle mani di Azumaro, scopertosi Osservatore , del resto anche se appare solo come un reperto storico...le coincidenze non esistono, esiste solo..l'inevitabile; potrebbe risultare un nuovo pericolo? Chi può dirlo, per ora c'è da diffidare di tutto...
E mentre sulla scena appaiono anche esseri umani con poteri da Cacciatore come Spencer, alla ricerca di suoi simili, ed Esecutori come la stessa Mizuki e Ryunosuke.. si alternano altre figure in questa battaglia senza tempo nella quale tutti possono diventare protagonisti.

Apocalisse all'orizzonte ed anche troppi vicina, Bocca dell'inferno da evitare, sigilli da ri-sigillare, nemici da affrontare, coprifuoco notturno, studenti in pericolo, razze ed umani affiancati per affrontare insieme questa minaccia, tecnologie nuove e Precursori, città volanti, dimensioni alternative, rituali magici, artefatti leggendari e guerra per la salvezza... tutto sempre sotto lo stesso scenario, tutto sotto lo stesso cielo che racchiude in sé contemporaneamente la vita di ogni cittadino che va avanti fra lavoro, scuola, amori ed incontri, si vive di emozioni e di speranze, si vive di guerre e di dolori. Si VIVE.
Un altro capitolo di storia è stato scritto ed ancora tanto su questi schermi dovrà accadere, e voi siete pronti???
Chi sarà il vinto o vincitore? Cosa ancora la penna del fato partorirà dalla sua fantasia?
Potete solo continuare a scoprirlo ed a viverlo.
La storia: Continuate sempre ad essere voi!

To be Continued




--------------------------------------


Ma cosa continuerà ad accadere?
Qui dove il tempo sembra fermarsi e dove ancora tutto è da decidere sulla scacchiera della vita?
Chi farà scacco matto?
Tra scene di spionaggio, intrighi, occulti, tradimenti, ricercatori ed avventurieri a caccia di verità, silenziosi mafiosi, creature custodi dell'oltretomba, guardiani della morte, spiriti della luna e creature magiche,demoni e mezzo-sangue,streghe e maghi,ibridi e umani volti alla scienza
Restiamo in bilico sul sottile filo del rasoio di un precario equilibrio che potrebbe spezzarsi e gettare tutti nel baratro, cosi finiremmo al suolo come petali di ciliegio che attendono il susseguirsi delle stagioni per rifiorire ancora, sperando in nuovi germogli...

... Il resto della storia continua a scriverla tu. Gioca su Sakura No Unmei e segui gli sviluppi
(la storia siete voi,ogni capitolo segue le trame giocate in On)

NOTE: NELLA LAND SONO PRESENTI RAZZE-CORPORAZIONI-ASSOCIAZIONI E POSSIBILITA' DI PERSONALIZZARE IL PG CON LE ESPANSIONI PATCH.